Cuocere a bagnomaria: consigli della nonna per un risultato ottimale

I migliori metodi per cuocere a bagnomaria: tanti consigli utili per la preparazione di dolci, creme, secondi piatti e salse di contorno.

La cottura a bagnomaria permette di preparare dei cibi saporiti e salutari. Per quanto il procedimento sia semplice, i tempi di cottura sono piuttosto lunghi. Si possono distinguere principalmente due metodi per cucinare a bagnomaria, ovvero a contatto diretto e non diretto. In base a ciò che si deve preparare si sceglie il metodo più adatto. Quello non diretto, tuttavia, è più sicuro per chi è alle prime armi perché il rischio di bruciare il cibo è quasi nullo. Per non sbagliare e cuocere a bagnomaria nel migliore dei modi, ecco alcuni consigli tramandati di generazione in generazione.

bagnomaria
Fonte foto: https://pixabay.com/it/dim-sum-dim-sim-cibo-hong-kong-2346105/

Come cuocere a bagnomaria senza commettere errori?

La cottura a bagnomaria è l’ideale per la preparazione di prodotti da pasticceria. Tra le ricette più quotate ci sono ad esempio le creme, i budini o la panna cotta. Perfetta con questo tipo di cottura anche lo scioglimento del cioccolato. I palati più esperti utilizzano il bagnomaria anche per preparare ricette salate come salse e piatti di carne o pesce.

Trattandosi di una cottura indiretta, e quindi non a contatto diretto con il fuoco, i cibi di riscalderanno molto lentamente. Questo permette una cottura ottimale in quanto non si bruceranno e i sapori verranno esaltati al massimo.

È molto importante che il recipiente dove c’è il cibo non sia immerso del tutto in acqua: la base del recipiente deve solo sfiorare l’acqua della pentola sottostante.

Un altro accorgimento importante riguarda la temperatura dell’acqua. Se si deve sciogliere del burro o del cioccolato sarà sufficiente che sia tiepida. Questo tipo di cibi essendo grasso si scioglie molto facilmente. Se, invece, si desidera preparare salse o secondi l’acqua dovrà essere più calda.

Infine, una volta che le pietanze saranno pronte e si vogliono tenere al caldo basterà immergere quasi completamente il contenitore nell’acqua a fuoco spento.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/dim-sum-dim-sim-cibo-hong-kong-2346105/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 05-10-2018

X