Ingredienti:
• 200 g di fagiolini
• scorza di limone q.b.
• un cucchiaino di prezzemolo fresco tritato
• sale q.b.
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 8 min

Fagiolini sottovuoto: come preparare un contorno vegetariano grazie a una tecnica di cottura perfetta per mantenere intatte le proprietà dei prodotti!

Oggi vi spieghiamo come preparare i fagiolini sottovuoto, un contorno semplice e perfetto da abbinare a secondi piatti di carne o pesce. Cuocere i fagiolini crudi sottovuoto è un’idea sana alle classiche cotture in pentola con acqua bollente. Seguendo questa tecnica di cottura, “sous vide” in francese, gli alimenti vengono cotti a bassa temperatura all’interno di un contenitore come apposite buste o barattoli di vetro.

La cottura sottovuoto è adatta per cuocere non solo le verdure, ma anche carne o pesce. E’ molto importante però rispettare i giusti tempi di cottura soprattutto per quanto riguarda i tagli di carne grossi o più duri. Vediamo ora come utilizzare questa tecnica per cuocere i fagiolini.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

fagiolini cotti sottovuoto

Preparazione: come fare i fagiolini sottovuoto

  1. Lavate accuratamente i fagiolini poi spuntateli e inseriteli direttamente all’interno del sacchetto per la cottura sottovuoto.
  2. Aggiungete il prezzemolo, la scorza di limone e un pizzico di sale.
  3. Mescolate bene in modo da distribuire gli odori e chiudete il sacchetto con l’apposita macchina per il sottovuoto. Fate cuocere i fagiolini all’interno della busta in una pentola d’acqua a 85°C per circa 8 minuti.
  4. A cottura ultimata togliete i fagiolini dalla busta e servite con un secondo piatto di carne o pesce a piacere. Buon appetito!

Se non avete a disposizione la macchina per il sottovuoto potete inserire i fagiolini e gli aromi direttamente all’interno di un vaso di vetro adatto e procedere con la cottura a bagnomaria all’interno di una pentola di acqua come indicato sopra.

In alternativa, potete preparare i fagiolini in agrodolce.

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette light

ultimo aggiornamento: 16-09-2020


Risotto ai funghi e zafferano, la ricetta del primo piatto vegano!

Plumcake alle pesche senza uova, burro e yogurt