Faraona al limone

La faraona arrosto al limone è senz’altro un secondo piatto sontuoso, perfetto da presentare in un pranzo importante.

La faraona arrosto al limone è piuttosto semplice da preparare ma richiede solo del tempo per la cottura in forno, che è piuttosto lunga e si attesa sui 70 minuti all’incirca.

Vi consigliamo di utilizzare dei limoni biologici, per questa ricetta, considerato che ne verrà usata anche la buccia, oltre al succo. Questo arrosto sarà perfetto con un accompagnamento di patate lesse o al forno, oppure con un grigliata mista di verdure, o una insalata fresca.

Leggi anche: Faraona arrosto con la verza

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 70′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 1 faraona
  • 1 pezzetto di burro
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 2 rametti di rosmarino
  • 2 spicchi di aglio
  • qualche foglia di alloro
  • 1 limoni bio
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra faraona arrosto al limone, pulite per bene la faraona, avendo cura di rimuovere le parti non edibili e i resti della peluria. Dopo averla sciacquata, asciugatela con un canovaccio pulito di cotone oppure della carta assorbente.

Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente e dopodiché massaggiate con cura la faraona con il burro, affinché in cottura non si asciughi troppo.

Farcite l’interno della faraona con gli spicchi di aglio, il rosmarino tritato e le foglie di alloro intere, poi adagiatela su una pirofila. Irroratela con il succo dei limoni e la loro scorza, aggiungete dell’olio e poi infornatela a 180°.

Ogni tanto aprite il forno per prelevare il fondo di cottura dalla pirofila e versarlo sopra la faraona, per aiutare la cottura ma soprattutto per insaporirla.

Leggi anche: Involtini di tacchino, bacon e formaggio al forno

Servite la vostra faraona arrosto al limone dopo aver terminato la cottura.

Leggi anche: Insalata di pollo con broccoli e peperoni allo zenzero

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 24-09-2015

X