Filetti di rombo ai funghi porcini

Una prelibatezza per gustare al meglio la carne compatta e golosa di questo pesce: filetti di rombo ai funghi porcini.

chiudi

Caricamento Player...

I filetti di rombo ai funghi porcini sono un secondo piatto di gran classe, da accompagnare a un buon bicchiere di vino bianco. Il rombo, dalle carni pregiate e ricche di proprietà nutrizionali, viene esaltato dall’abbinamento con i funghi porcini secchi, un vero concentrato di gusto.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 800 gr di filetti di rombo
  • 40 gr di funghi secchi
  • 150 ml di vino bianco
  • 100 ml di panna da cucina
  • brodo vegetale q.b.
  • 1 porro
  • prezzemolo fresco tritato
  • olio extra vergine di oliva
  • sale fino

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri filetti di rombo ai funghi porcini, per prima cosa lasciate in ammollo in acqua tiepida i funghi secchi per qualche ora, in modo da farli “rinvenire”. Seguite le istruzioni riportate sulla confezione per i tempi (ma ci vogliono, di solito, 3 ore).

Scaldate il brodo vegetale (una tazza grande, circa). Affettate molto sottilmente il porro, solo la parte bianca finale, e poi mettetelo a rosolare in padella con qualche giro di olio extra vergine di oliva. Versate i funghi e poi cuoceteli con un po’ di brodo vegetale, finché non saranno tenerissimi e il brodo si sarà asciugato.

Adagiate in padella i filetti di rombo fatti a tranci e continuate la cottura sfumando con il vino bianco secco. Aggiustate di sale fino.

Quando il pesce sarà cotto al punto giusto, aggiungete la panna da cucina e fate scaldare un po’, poi spegnete il fuoco e aggiungete una spolverizzata di prezzemolo fresco tritato fine.

Servite i vostri filetti di rombo ai funghi porcini ben caldi, con il loro delizioso sughetto.

Provate anche il rombo alle verdure

BUON APPETITO!

Sportsman, Seasalter, Kent” by Ewan Munro, used under CC BY / Modified from original