Ingredienti:
• 1 filetto di maiale
• 6 belle pesche mature ma non troppo morbide
• erbe aromatiche q.b.
• 1 cucchiaino di yogurt bianco non zuccherato
• timo essiccato q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 20 min

Filetto di maiale alle pesche con erbe aromatiche e salsa allo yogurt: gli ingredienti e la ricetta per preparare un buonissimo secondo di carne in versione estiva!

Il filetto arrosto di maiale alle pesche è un secondo decisamente particolare ma buonissimo: la carne viene prima fatta marinare con le pesche e gli altri aromi e poi viene fatta cuocere in padella con parte delle pesche e la marinatura. Il resto delle pesche viene poi frullato con lo yogurt per ottenere una deliziosa salsa di accompagnamento. Vediamo subito tutti i passaggi della preparazione.

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

Filetto di maiale con le pesche
Filetto di maiale con le pesche

Preparazione dell’arrosto di maiale alle pesche

  1. Per prima cosa lavate bene le pesche, tagliatele a metà, eliminate i noccioli centrali poi tagliate le pesche a spicchi e poi a cubetti.
  2. Mettete quattro pesche tagliate a spicchi in un’ampia pirofila con il timo, poi unite il filetto di maiale tagliato a medaglioni, condite con olio, sale e pepe coprite con la pellicola trasparente per alimenti e fate riposare in frigorifero per un’ora.
  3. Trascorso il tempo di riposo della carne versate un filo d’olio in un tegame dai bordi bassi, mettete sul fuoco e scaldate.
  4. Fate cuocere i medaglioni di maiale per 4-5 minuti per lato poi unite anche gli spicchi di pesca della marinatura e fate cuocere ancora per alcuni minuti.
  5. Frullate le altre due pesche con lo yogurt  e servite il filetto a piacere con le pesche grigliate e la salsa.

Una valida alternativa è l’arrosto di maiale alle pesche sciroppate. Potete sostituire le pesche fresche con quelle sciroppate senza apportare nessuna variante, dovrete solo assaggiare bene per bilanciare la sapidità.

Se preferite potete preparare l’insalata con pollo e pesche.

Conservazione

Consigliamo di consumare la momento il secondo di carne con le pesche, in alternativa potete lasciarlo in frigo per massimo 1-2 giorni, all’interno di un apposito contenitore con coperchio apposito. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Pesche

ultimo aggiornamento: 21-07-2022


Pronti per la video ricetta del gelato al mango dal gusto esotico… ed è subito Caraibi!

Avete voglia di un dolce rustico? Provate il plumcake soffice ai mirtilli