Filetto di orata ai ferri con carciofi saltati

Il filetto di orata ai ferri con carciofi saltati, è un secondo di pesce gustoso e intrigante ma dal sapore semplice e genuino, che piacerà anche ai vostri ospiti più scettici

La preparazione del filetto di orata ai ferri con carciofi saltati è mediamente semplice e veloce: una ricetta ottima anche per un pranzo rapido, composto da una sola portata.

DIFFICOLTA’: 3

COTTURA: 15’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 45’

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 4 orate
  • prezzemolo q.b.
  • pangrattato q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • 8 carciofi
  • limone
  • 25 ml brodo vegetale

PREPARAZIONE:

Per preparare il filetto di orata ai ferri con carciofi saltati, dovrete aver precedentemente pulito le orate e averle lasciate per alcune ore a marinare in olio, sale, succo di limone e un po’ di prezzemolo tritato.

Successivamente lasciatele sgocciolare e ricoprite ogni filetto di pangrattato. Fateli cuocere sulla griglia ben calda per 15/20 minuti al massimo, girandoli ogni tanto.

Per preparare i carciofi è necessario pulirli togliendo il gambo, le foglie esterne e le punte, tagliarli in 4 spicchi ed eliminare la peluria interna; per pulirli alla perfezione è bene lasciarli per una decina di minuti in acqua leggermente acida con qualche goccia di limone.

Scaldate la padella con un filo d’olio e disponete in modo omogeneo i carciofi per farli cuocere tutti allo stesso modo, aggiungendo un po’ di prezzemolo tritato e un pizzico di sale.

Quando i carciofi iniziano a sfrigolare aggiungeteci due mestoli di brodo vegetale precedentemente scaldato e fate cuocere a fiamma medio bassa con il coperchio per 15 minuti, aggiungendo, se serve, dell’altro brodo di tanto in tanto.

A questo punto servite l’orata ben calda con il contorno di carciofi asciugati al punto giusto e, se necessario, aggiungete sale e pepe a piacere.

Provate anche i tranci di orata su guazzetto di pomodori per un secondo piatto saporito e leggero.

BUON APPETITO!

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 26-04-2016

Redazione Primo Chef

X