Ingredienti:
• 300 g di fregola
• 1 lattina di lenticchie
• 150 g di pelati
• 1 cipolla
• 1 carota
• 3 cucchiai di olio
• 1 mazzetto di erbe aromatiche (rosmarino
• salvia
• alloro)
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min

La fregola con lenticchie è un primo piatto versatile molto semplice da preparare. Ecco come utilizzare questa pasta tipica sarda in modo alternativo.

La fregola è un formato di pasta tipico della Sardegna a forma di piccola pallina. Viene solitamente servita con condimenti a base di pesce (uno su tutti la fregola con le arselle) ma non mancano anche versioni alternative con la nostra fregola con lenticchie. Ottima sia preparata asciutta, come la pasta, che in brodo sotto forma di minestra, è un piatto perfetto per riscaldare l’inverno.

Entrambe le preparazioni hanno in comune il procedimento ma la differenza viene fatta nel quantitativo di liquidi utilizzati. Nel caso della pasta infatti si avrà una fregola risottata, cotta aggiungendo acqua poco per volta, nel secondo invece l’acqua andrà aggiunta tutta in una volta per portare a cottura la pasta. Ma vediamo tutto nel dettaglio.

fregola con lenticchie
fregola con lenticchie

10 ricette detox per tornare in forma

Come preparare la ricetta della fregola con lenticchie

  1. Per prima cosa sbucciate cipolla e carota e tritatele finemente al coltello.
  2. Rosolatele in una casseruola insieme all’olio e alle erbe aromatiche legate insieme con uno spago.
  3. Unite le lenticchie cotte ben scolate dal liquido di conservazione e fate insaporire qualche minuto.
  4. Aggiungete la fregola, i pelati schiacciati con una forchetta e due bicchieri di acqua e iniziate la cottura. Ci vorranno circa 15-20 minuti a seconda della dimensione della fregola (date un’occhiata alle indicazioni presenti sulla confezione ma assaggiate sempre prima).
  5. A cottura ultimata rimuovete le erbe aromatiche e servite.

Per preparare la minestra di fregola e lenticchie semplicemente aggiungete subito 1 l di acqua o quanta ne occorre a cuocere la pasta pur mantenendola in brodo.

Conservazione

La fregola con le lenticchie si conserva in frigorifero per un paio di giorni, ben coperta da pellicola. Scaldatela in padella aggiungendo un filo di olio per esaltarne tutto il sapore.

5/5 (1 Review)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 25-12-2022


Cosce di pollo in friggitrice ad aria: un secondo piatto leggero

Croccante fuori e morbida dentro: ecco la ricotta fritta!