Frittata di asparagi: un delizioso piatto unico perfetto per ogni occasione

Ingredienti:
• 500 g di asparagi selvatici
• 100 g di formaggio grattugiato
• 4 uova
• 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 30 min
kcal porzione: 243

La frittata di asparagi selvatici è una ricetta per un piatto saporito e sostanzioso, perfetto da portare in tavola per un pranzo o una cena sfiziosa.

La frittata di asparagi selvatici è un piatto unico molto sostanzioso, ideale se volete gustare una portata golosa e perfetta da servire anche durante un aperitivo, così da dividerla con gli amici o con la famiglia.

Nella ricetta di oggi utilizzeremo gli asparagi selvatici per dare un tocco di originalità in più. Questa versione, che generalmente si trova nei boschi o nelle pinete, hanno un gusto più amarognolo e spiccato, ma nel caso vogliate potete usare anche quelli classici, la ricetta è la stessa!

La frittata preparata seguendo questa ricetta può essere conservata in frigorifero all’interno di un contenitore a chiusura ermetica o ben coperta con pellicola trasparente per alimenti per due giorni.

Ecco a voi la ricetta della frittata con asparagi!

Frittata di asparagi
Frittata di asparagi

Come si fa la frittata di asparagi

Iniziate lavando accuratamente gli asparagi. Eliminate la parte più dura dei gambi e tagliate la parte restante in più parti. Ponete un’ampia padella sul fuoco, scaldate un filo d’olio e unite gli asparagi selvatici.

Coprite con il coperchio e fate cuocere a fiamma vivace per 10 minuti, poi unite mezzo bicchiere di acqua e proseguite la cottura fino a quando il liquido non sarà completamente evaporato. Unite le uova sbattute con un pizzico di sale e stendete uniformemente. Fate cuocere da entrambi i lati.

Servite la frittata immediatamente, e buon appetito!

Se questa ricetta vi è piaciuta potete provare anche quella per preparare la minestra di asparagi selvatici.

Frittata di asparagi al forno e altre varianti

Se volete realizzare una versione light di questo piatto, potete cuocere il tutto in forno. Preriscaldatelo durante la preparazione e poi la lasciate la frittata in cottura per circa 15/20 minuti alla temperatura di 180 °C.

Al contrario, se siete in cerca di un tocco di golosità in più, potete invece aggiungere a questa ricetta tanti ingredienti sfiziosi: salumi, affettati, ma anche formaggi a cubetti come ad esempio della provola o della scamorza affumicata. Per un tocco originale, poi, provate con delle erbe, come ad esempio il basilico o l’erba cipollina.

 

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 24-05-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X