Ingredienti:
• 1 kg di reale di manzo
• 1 bicchiere di vino bianco
• 1 rametto di rosmarino
• 2 foglie di alloro
• farina q.b.
• brodo q.b.
• 2 cucchiai di olio
• 50 g di burro
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 120 min

Bastano davvero pochissimi ingredienti e pochi passaggi per preparare l’arrosto di reale. Il successo infatti è dato proprio dalla qualità della carne.

Il reale di manzo è un taglio di carne pregiato che si ottiene dal muscolo che copre le prime cinque vertebre dorsali dell’animale. È molto tenero e per questo ben si presta alla preparazione degli arrosti, bolliti e brasati e, più in generale, alle lunghe cotture. L’arrosto di reale per esempio è un secondo di carne sfizioso perfetto per le domeniche in famiglia.

Grazie all’alta qualità di questo taglio di carne, la ricetta diventa molto semplice da preparare e ci si possono cimentare anche coloro che non sono tanto pratici con questo tipo di cotture. Per ottenere un arrosto di reale gustoso infatti non dovrete fare altro che seguire i nostri consigli.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

arrosto di reale
arrosto di reale

Come preparare la ricetta dell’arrosto di reale

  1. Per prima cosa legate il taglio di carne con dello spago per evitare che in cottura perda troppi succhi e si sformi. Passatelo poi nella farina e rosolatelo in una casseruola con il burro e l’olio, girandolo su tutti i lati senza bucarlo. In questa fase ricordate anche di salarlo mano a mano che lo girate.
  2. Unite in pentola il rosmarino e l’alloro, sfumate con il vino bianco e quando non sentirete più odore di alcool versate un mestolo di brodo.
  3. Incoperchiate e lasciate cuocere a fiamma bassa per 2 ore aggiungendo altro brodo se il fondo dovesse asciugarsi eccessivamente. Di tanto in tanto rigiratelo in modo che la cottura risulti uniforme.
  4. Al termine delle due ore togliete l’arrosto dalla casseruola, avvolgetelo nella carta stagnola e lasciatelo riposare per 15 minuti prima di servirlo, tagliato a fette e con il suo fondo di cottura.

Il modo migliore per accompagnare questo piatto sono le nostre patate al forno perfette.

Conservazione

Potete conservare l’arrosto di manzo reale in frigorifero per 2-3 giorni e riscaldarlo direttamente tagliato a fette in padella.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 27-05-2022


Noodles con pollo e gamberi: ecco come si prepara questa ricetta facile e veloce

Primaverile e senza uova, ecco la farifrittata di agretti