Le frittatine di erbe di campo sono un antipasto che può fungere anche da secondo piatto, da accompagnare a un’insalata.

Le frittatine di erbe di campo profumate al timo sono invitanti e ricche di gusto, e possono essere servite così come sono, oppure tagliate a spicchietti per una presentazione più adatta a un aperitivo.

La stagione migliore per gustare le erbe di campo è la primavera: per chi le sa riconoscere, è facile raccoglierle anche in autonomia, magari durante una passeggiata per i campi. Per chi non ha questa possibilità, trovare le erbe di campo è comunque molto facile, dato che si vendono nei mercati ortofrutticoli e nel reparto verdura dei supermercati.

Le erbe selvatiche sono ricche di fibre, e il matrimonio gastronomico con le uova, diciamo così, è senz’altro uno dei più fortunati: il profumo delicato del timo aggiunge un tono di freschezza a questo piatto che è sicuramente sostanzioso.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 25′

TEMPO di PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI: *4 PERSONE*

  • 6 uova
  • 2 mazzetti di erbe di campo
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio evo q.b.
  • latte q.b.
  • timo
  • sale
  • pepe bianco

 PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre frittatine di erbe di campo, iniziate a lavare accuratamente le erbe selvatiche. Fatele cuocere per una decina di minuti circa (o più, dipende dal tipo di erbe) in acqua salata e poi scolatele e strizzatele.

In una padella antiaderente, riscaldate un po’ di olio extra vergine di oliva e fate imbiondire due spicchi di aglio. Unite le erbe di campo tagliate finemente e fatele saltare padella per qualche minuto insieme a un po’ di timo.

Nel frattempo rompete le uova in una ciotola e cominciate a lavorarle con una forchetta, aggiungendo sale, il parmigiano grattugiato, un po’ di latte per dare morbidezza.

Unite le erbe di campo al composto e mescolate per bene.

Friggete la pastella così ottenuta in una padella con dell’olio evo, utilizzando gli utensili in commercio per dare la forma tonda alle frittatine: in alternativa, utilizzate un coppapasta dopo la cottura.

Servite le vostre frittatine di erbe di campo accompagnate da un’insalata ricca o da formaggi molli o stagionati.

BUON APPETITO!

 

0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati


Trota in carpione

Pagelli fragolini marinati con zenzero e lime