Ingredienti:
• 400 g di panna da montare
• 280 g di Nutella
• 200 g di latte condensato
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 10 min
cottura: 00 min

Non c’è gusto più buono e cremoso del gelato alla Nutella e la nostra ricetta per prepararlo è semplicissima, anche senza gelatiera!

Sono pochi i gusti di gelato che mettono d’accordo tutti e il gelato alla Nutella è sicuramente uno di questi. Cremoso e dolce, è perfetto per la merenda dei più piccoli oppure da gustare comodamente seduti sul divano: di certo saprà rinfrescarvi le idee durante le serate più afose. Il bello di questa ricetta è che si può preparare con e senza gelatiera. Il risultato sarà simile, ma credeteci quando vi diciamo che una piccola gelatiera, anche ad accumulo, vi svolterà la vita.

La ricetta del gelato alla Nutella è la medesima per entrambe le preparazioni, con e senza gelatiera. A giocare un ruolo molto importante sono gli ingredienti. È grazie al latte condensato e alla panna che il gelato una volta pronto non si cristallizza ed eviterà di assumere quel sapore tipico del ghiaccio. Se quindi vi siete sempre chiesti come fare il gelato alla Nutella è arrivato il momento di scoprirlo!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Gelato alla Nutella
Gelato alla Nutella

Come preparare il gelato alla Nutella con la gelatiera

  1. Versate in una ciotola la Nutella, il latte condensato e l’estratto di vaniglia e mescolate bene fino a ottenere una crema omogenea. Se il composto dovesse risultare troppo pastoso non preoccupatevi, il passaggio successivo sistemerà tutto.
  2. Montate la panna ben fredda da frigorifero con le fruste elettriche.
  3. Incorporatela alla nutella facendo dei movimenti delicati dal basso verso l’alto per evitare di smontare eccessivamente il composto.
  4. Versate la crema nella gelatiera e azionatela per un tempo in accordo con le istruzioni dell’elettrodomestico. Solitamente ci vogliono circa 20 minuti per ottenere un gelato della giusta consistenza. Ricordate poi che se avete una gelatiera ad accumulo dovrete riporre in freezer per tempo il cestello.
  5. Il vostro gelato è pronto per essere servito oppure riposto in freezer fino al momento di servirlo.

Come preparare il gelato alla Nutella senza gelatiera

  1. Anche in questo caso mescolate Nutella, latte condensato e vaniglia fino a ottenere una pasta.
  2. Montate la panna con le fruste elettriche e incorporatela al composto precedente mescolando delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola.
  3. Versate la crema in un contenitore basso e largo (uno stampo da plumcake è perfetto) e riponetelo in freezer per 3-4 ore. Affinché il composto non si cristallizzi è importante mescolarlo ogni 30 minuti.
  4. Anche questa versione della ricetta del gelato alla Nutella è pronta per essere servita.

Vi garantiamo che nessuno saprà resistere alla cremosità di questo gelato, soprattutto se lo servite decorando con strisce di Nutella e granella di nocciole. Potete anche creare una coppetta due gusti: il gelato alla Nutella si sposa alla perfezione con il gelato alla crema.

Per una variente super dolce cosa ne dite di prepararlo anche con la Nutella bianca?

Conservazione

Potete conservare il gelato alla Nutella in freezer per 2-3 mesi. Vi consigliamo di portarlo a temperatura ambiente per 10-15 minuti prima di servirlo così che torni a essere almeno in parte cremoso.

0/5 (0 Reviews)
Gelato Ricette estive

ultimo aggiornamento: 30-04-2021


Semifreddo al limone per un fine pasto leggero

Spaghetti tricolore: buoni, freschi e semplicissimi da fare