Ingredienti:
• 450 g di farina 00
• 1 bustina di lievito istantaneo per preparazioni salate
• 180 ml di latte (+ q.b. per la decorazione)
• 80 g di olio d'oliva
• 1 uovo
• sale q.b.
• 1 pizzico di zucchero semolato
• 200 g di provola
• 200 g di salame
• semi di sesamo q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

La ghirlanda salata di Natale non può mancare sulla tavola, perché funge da goloso centrotavola, da consumare come antipasto.

Di ghirlande ne abbiamo viste di ogni genere e, soprattutto nel periodo natalizio, siamo soliti appenderle alle porte o in casa, per dare un ulteriore tocco di colore alle pareti. Oggi, però, vi proponiamo un’idea molto alternativa, ovvero la ghirlanda salata di Natale. Esatto, questa versione si può mangiare e presentare a tavola, durante le feste. Oltre che essere buona da mangiare, è anche molto bella da vedere e potete presentarla a pranzo o cena come centrotavola. Tuttavia, questa bella composizione andrà subito a ruba, perché va servita come antipasto, per cominciare un lungo e delizioso banchetto, arricchito delle migliori ricette per Natale.

La nostra ghirlanda salata natalizia si compone di tanti panini piccoli, fatti con un morbido impasto. Al loro interno nascondono uno sfizioso ripieno a base di salumi e formaggi. Con la farcitura potete dare sfogo alla vostra fantasia e accontentare i gusti più disparati. Anche con la decorazione potete sbizzarrirvi, cominciando dai semi di sesamo che aggiungono sapore all’impasto. Potete decorare la ghirlanda come più preferite, con rosmarino fresco, erbe aromatiche o anche con mozzarelline e pomodorini, per renderla più colorata.

Ghirlanda salata di Natale
Ghirlanda salata di Natale

10 ricette detox per tornare in forma

Preparazione della ricetta per la ghirlanda salata di Natale

  1. Per cominciare, preparate l’impasto: setacciate la farina e il lievito e riuniteli in una ciotola ampia.
  2. A questi, aggiungete un pizzico di zucchero e di sale; poi, versate a filo il latte e aggiungete l’uovo.
  3. Impastate con le mani in modo energico, in modo da incorporare totalmente ciascun ingrediente.
  4. Mentre lavorate il composto, aggiungete a più riprese l’olio. Continuate a impastare su un piano da lavoro, fino ad incorporarlo tutto.
  5. Quando ottenete un panetto sodo e omogeneo, trasferitelo in un’altra ciotola e coprite con pellicola alimentare.
  6. Lasciate riposare l’impasto per 30 minuti.
  7. Nel frattempo, tagliate a pezzi piccoli la provola e anche il salame.
  8. Quando il tempo di riposo finisce, portate l’impasto su un piano infarinato. Usate un tarocco per dividerlo in vari pezzi (circa 20-24) da 30 g ciascuno.
  9. Lavorate ciascun pezzo: prima dategli la forma di una pallina, poi stendetela con un mattarello per ottenere un disco. Al centro del disco, mettete un po’ di formaggio e un po’ di salame (non mettetene troppi!) e richiudete a pallina.
  10. Man mano che sono pronti, poggiateli momentaneamente sotto un canovaccio pulito, in modo che non si secchi l’impasto.
  11. Successivamente, prendete una teglia con bordi bassi e ricoprite il fondo con pellicola alimentare.
  12. Posizionate un coppapasta al centro, che serve a creare il vuoto centrale della ghirlanda.
  13. Cominciate a circondare il coppapasta con i paninetti farciti, proseguendo in senso circolare.
  14. Create due file, proprio come in foto, per rendere corposa la vostra creazione.
  15. A questo punto, spennellate del latte sulla superficie dell’impasto e decorate con i semi di sesamo.
  16. Fate cuocere in forno a 180°C per 30 minuti.
  17. Dopo sfornate e togliete il coppapasta dal centro; con molta attenzione, spostate la ghirlanda su un piatto da portata e decoratela come più preferite.
Leggi anche
Albero di Natale di pane morbido

Conservazione

La ghirlanda salata di Natale con salumi e formaggi è un’idea gustosa e appariscente per rendere elegante la tavola delle feste. Se avanza, potete conservarlo per 2 giorni al massimo, sotto una campana di vetro.

E per terminare in bellezza… uno dei dolci natalizi migliori è il frustingo.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

Aperitivo natalizio Capodanno Pranzo di Natale

ultimo aggiornamento: 19-12-2023


Pancarrè fatto in casa senza glutine: la ricetta perfetta per tutti

Prepariamo insieme uno squisito tronchetto di Natale vegano