Gnocchetti al Castelmagno e Grana Padano

Come fare un infuso vegan disintossicante

Gli Gnocchetti al Castelmagno e Grana Padano sono un piatto tipico della cucina piemontese, ma conquisteranno i palati anche da Cuneo in giù

Molto amati in Piemonte, più precisamente della zona del cuneese, gli gnocchetti al Castelmagno e Grana Padano sono un primo piatto della tradizione culinaria da generazioni, studiati appositamente per esaltare il sapore ricco e inconfondibile del formaggio autoctono: il Castelmagno.

DIFFICOLTA’: 3

COTTURA: 10’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30’

INGREDIENTI: *6 persone*

  • 1 kg di patate
  • 400 gr di farina di frumento
  • 200 gr di panna
  • 100 gr di formaggio Castelmagno
  • 80 gr di burro
  • 50 gr di Grana Padano
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extra vergine di oliva q.b.

PREPARAZIONE:

Per preparare i gnocchetti al Castelmagno e Grana Padano, si comincia facendo bollire in acqua salata le patate intere e con la buccia.

Una volta lessate a dovere le patate, procedete a sbucciarle e schiacciarle fino a formare una specie di purea. Dovrete poi impastarle con olio di oliva e farina, fino a ottenere un composto liscio e non più appiccicoso.

A questo, punto bisogna creare gli gnocchetti: prendete l’impasto, dividetelo in parti e stendetelo come se doveste formare dei grissini, che poi taglierete a tocchetti di circa 1 o 2 centimetri.

Ora dedicatevi ai formaggi: tagliate il Castelmagno a cubetti, e mettetelo in una padella con il burro, il grana già precedentemente grattugiato e il pepe.

Fate cuocere a fiamma bassa, mescolando continuamente perché non si attacchi, e fate molta attenzione a non bruciare il tutto; spegnete non appena il Castelmagno si sarà sciolto.

Fate cuocere gli gnocchi in acqua salata per 4 o 5 minuti dal momento in cui vengono a galla e poi, dopo averli scolati, fateli passare in padella con i formaggi.

Mettete il tutto in una pirofila da forno, e, prima di servire, fate scaldare in forno per 5 minuti.

Vi consigliamo anche gli gnocchetti al pesto di pistacchi e zucchine al profumo di mare: un trionfo di colori che invita a tavola con allegria.

BUON APPETITO!

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 23-05-2016

Giulia Drigo