Ingredienti:
• 150 g di farina di riso
• 50 g di farina di mais
• acqua q.b.
• 300 g di spinaci
• 300 g di carote
• 200 g di feta greca
• 2 spicchi di aglio
• noci o pinoli q.b.
• olio extra vergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 20 min

Sono davvero favolosi questi gnocchi di riso con feta, spinaci e crema di carote: dei piccoli concentrati di gusto! Vediamo come prepararli.

Gli gnocchi di riso con feta, spinaci e crema di carote sono un primo piatto sfizioso perfetto anche per i celiaci, perché  preparato esclusivamente con della farina di riso e della farina di mais.

Questa ricetta leggera e golosa, tra l’altro preparata senza uova, verrà poi condita con una cremina fatta di carote lesse e frullate con una parte di feta, altra feta a cubetti e spinaci saltati per dare quel tocco di “fibra” e di verde che non guasta, anzi, esalta i sapori!

Procediamo quindi alla preparazione di questo primo piatto economico per il vostro pranzo leggero e sfizioso!

Gnocchi riso feta e spinaci
Gnocchi riso feta e spinaci

Come fare gli gnocchi di riso con feta, spinaci e crema di carote

Per preparare i vostri gnocchi di riso con feta, spinaci e crema di carote, versate in una ciotola la farina di riso e la farina di mais, mescolatele tra di loro e unite anche del sale fino. Amalgamate le due farine con dell’acqua a temperatura ambiente, poi impastate il tutto (dopo averlo trasferito su un piano da lavoro) e lasciate riposare per un quarto d’ora.

Ricavate dei pezzi di impasto che andrete poi ad allungare sul piano da lavoro, formando una sorta di bastoncini, e poi tagliando i singoli gnocchi con il coltello e rigandoli con una forchetta o l‘apposito rigagnocchi.

Passiamo ora al sugo: sbucciate le carote, tagliatele a rondelle e poi lessatele in acqua salata. Una volta tenere, frullatele con poca acqua di cottura, noci o pinoli, 50 g di feta greca. A parte, fate rosolare l’aglio in poco olio, poi versate in padella gli spinaci freschi ben lavati, chiudete con il coperchio e lasciate cuocere.

Lessate gli gnocchi di riso in acqua salata, poi scolateli e mantecateli con la crema di carote. Unite gli spinaci dopo aver tolto l’aglio e poi aggiungete il resto della feta tagliata a cubetti.

Servite i vostri gnocchi ben caldi, e buon appetito!

Provate anche i nostri favolosi gnocchi di zucca!

Conservazione

Questo piatto va gustato caldo e appena impiattato. Non consigliamo la conservazione della ricetta, ma potete conservare separatamente per massimo 2 giorni (in frigo e all’interno di due contenitori a chiusura ermetica) gli spinaci e la crema di carote. Sconsigliamo anche la congelazione.

Vi assicuriamo che non ve ne pentirete, se volete assaggiare altri primi piatti economici ecco le nostre ricette!

0/5 (0 Reviews)

Rustici vol au vent ripieni di pesce: come si preparano!

Ottimi per una colazione leggera, vediamo come preparare i pancake senza burro