Ingredienti:
• 1 kg di patate rosse
• 100 g di semola
• 200 g di farina
• 1 pizzico di sale
• 100 g di fontina
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 60 min

Con il loro ripieno filante, gli gnocchi ripieni sono perfetti per una cena in famiglia. Ecco come prepararli al formaggio e pomodoro e mozzarella.

Gli gnocchi ripieni hanno un fascino tutto loro perché uniscono la bontà degli gnocchi a quella di un goloso ripieno. Che sia il classico a base di formaggio (quello che vedremo noi oggi), o quello pomodoro e mozzarella, in entrambi i casi, al primo morso, verrete inondati da formaggio filante e non potete non rimanerne impressionati.

Per realizzare gli gnocchi di patate ripieni però utilizzeremo anziché della semplice farina, un misto di farina e semola. L’impasto che ne risulta è più compatto e semplice da lavorare ed è proprio questa sua caratteristica che rende così semplice la preparazione della ricetta. Che dite, vi abbiamo convinti a provarli?

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Gnocchi ripieni
Gnocchi ripieni

Come preparare la ricetta degli gnocchi ripieni

  1. Per prima cosa mettete a lessare le patate, meglio se con la buccia, in abbondante acqua salata. Il tempo varia in base alla dimensione, dai 40 ai 50 minuti. Volendo potete anche sbucciare le patate e tagliarle a tocchetti per velocizzare la preparazione ma potrebbe rendersi necessario aggiungere altra farina per ottenere la giusta consistenza.
  2. Una volta pronte, scolate le patate e schiacciatele immediatamente in una ciotola aiutandovi con una forchetta o con uno schiacciapatate.
  3. Lasciatele intiepidire quindi unite un pizzico di sale e le due farine.
  4. Impastate il tutto e una volta ottenuto un panetto abbastanza sodo formate dei filoncini di 2 cm di diametro e tagliateli a tocchetti di 2 cm.
  5. Appiattiteli uno a uno sul palmo della mano.
  6. Mettete al centro un cubetto di fontina, richiudete bene, rotolando la pallina tra le mani e tenete da parte.
  7. Una volta pronti, lessateli in acqua bollente salata giusto il tempo che vengono a galla.
  8. Scolateli con una schiumarola e passateli nel condimento scelto: sono ottimi con burro e salvia, fonduta di formaggi o panna.

Come preparare gli gnocchi ripieni pomodoro e mozzarella

La preparazione dell’impasto è uguale alla precedente quindi potete seguire il procedimento fino al punto 5. Proseguite poi in questo modo:

  1. Mettete al centro dello gnocco un poco di salsa densa di pomodoro condita con sale e origano.
  2. Aggiungete un cubetto di mozzarella per pizza (o formaggio a pasta filata tipo galbanino, scamorza, ecc..) e richiudete.
  3. Lessate gli gnocchi in acqua salata giusto il tempo che vengono a galla, scolateli con una schiumarola e conditeli a piacere.

Di gnocchi ce n’è davvero per tutti i gusti e per scoprirli tutti date un’occhiata alle nostre ricette di gnocchi: sono deliziose e semplici da preparare.

Conservazione

Potete conservare gli gnocchi ripieni prima della cottura allargandoli su un vassoio e cospargendoli con della semola. In questo modo si manterranno in frigorifero per uno o due giorni.

2.3/5 (3 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Idee per cena

ultimo aggiornamento: 21-10-2021


Scopriamo insieme la ricetta dei ravioli al vapore cinesi: ma quanto sono buoni?

Come festeggiano il Natale in Germania? Con dei buonissimi biscottini speziati!