Ingredienti:
• 800 g di gnocchi verdi
• 400 g di broccoli
• 3 cucchiai di olio EVO
• 80 g di caprino
• 60 g di mandorle senza pelle
• 40 g di parmigiano grattugiato
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 45 min

Gli gnocchi verdi con broccoli e mandorle realizzano il perfetto matrimonio tra verdure, formaggi e mandorle: provare per credere.

Gli gnocchi verdi con broccoli e mandorle sono un piatto gustosissimo dai tanti sapori che si abbinano perfettamente tra di loro. Al loro interno gli gnocchi verdi hanno gli spinaci, e li trovate facilmente in qualsiasi supermercato ben rifornito, altrimenti potrete prepararli a casa oppure testare la ricetta con la versione classica (buonissima anche in questo caso).

La ricetta del primo piatto cremoso è a portata di mano, seguiteci in cucina!

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

Gnocchi verdi con broccoli e mandorle
Gnocchi verdi con broccoli e mandorle

Preparazione gnocchi verdi con broccoli e mandorle

  1. Lavate e pulite i broccoli e divideteli in cimette.
  2. Mettete sul fuoco una pentola colma d’acqua, portatela a bollore e versatevi le cimette.
  3. Lessatele per dieci minuti. Scolatele ma ricordatevi di mettere da parte un po’ della loro acqua di cottura.
  4. In una padella antiaderente tostate le mandorle per 4-5 minuti a fuoco basso. Fatele saltare di continuo perché tendono molto facilmente a bruciarsi.
  5. Versate nel bicchiere di un minipimer o in un frullatore, le cimette, l’olio, il formaggio caprino, e le mandorle. Aggiungete anche un paio di cucchiai dell’acqua di cottura dei broccoli.
  6. Frullate sino ad avere un composto liscio ed omogeneo, ed aggiungete altra acqua sino ad avere la consistenza desiderata. Il composto deve essere sufficientemente cremoso da poterci condire gli gnocchi. Regolate di sale e di pepe.
  7. Nel frattempo, avete messo sul fuoco una pentola colma d’acqua. Salatela e portatela a bollore.
  8. Buttate nell’acqua gli gnocchi verdi, quando risalgono a galla, dopo 3-4 minuti, sono cotti.
  9. Scolateli con una schiumarola e metteteli in una zuppiera.
  10. Conditeli con la crema di broccoli e mandorle. Se il tutto dovesse essere troppo asciutto, aggiungete ancora un paio di cucchiai dell’acqua di cottura dei broccoli o degli gnocchi.
  11. Dividete nei piatti, spolverate con il parmigiano e guarnite, se volete, con una cimetta di broccolo lessata e con scaglie di mandorle.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la versione classica degli gnocchi!

Conservazione

Consigliamo di conservare il piatto in frigo per massimo 1 giorno, ben coperto dalla pellicola trasparente. Scaldate in forno microonde prima di servire.

LEGGI ANCHE: Gnocchi senza patate, il piatto che non ti aspetti

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Broccoli

ultimo aggiornamento: 10-11-2022


Flan di spinaci e fontina: gusto e raffinatezza

Torta all’arancia morbidissima: ecco come la prepariamo