Ingredienti:
• 200 g di farina di mais
• 100 g di acqua
• sale q.b.
• 100 g di formaggio stagionato
• 50 g di peperone
• 80 g di salsa guacamole
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 5 min

Le gorditas sono una famosa preparazione della cucina messicana. Si tratta di semplici focaccine da farcire e che rappresentano un ottimo spuntino.

Dare vita a delle gorditas significa realizzare un piatto tipico messicano noto per la sua semplicità e bontà. Questo prodotto tipico, il cui nome significa “piccola tortilla paffuta” è infatti usato sia come spuntino che come aperitivo e si rivela particolarmente gustoso per via degli ingredienti che contiene e che cambiano da zona a zona. Scopriamo, quindi, come preparare al meglio queste deliziose focaccine!

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

gorditas
gorditas

Preparazione della ricetta delle gorditas

  1. Iniziate mescolando insieme la farina di mais con l’acqua ed un pizzico di sale.
  2. Quando l’impasto diventa lavorabile (nel caso potete aggiungere altra acqua), create delle palline e mettetele a riposare per qualche minuto.
  3. Nell’attesa scaldate una padella in modo da farla diventare ben calda e dopo aver appiattito leggermente le palline, mettetele a cuocere per 10 secondi per lato.
  4. Dopo la prima cottura lasciatele cuocere nuovamente circa 1 minuto per lato e fin quando non iniziano a scurirsi e a gonfiarsi.
  5. A questo punto, con l’aiuto di una spatola, premete ai lati delle gorditas in modo da farle gonfiare maggiormente e toglietele dalla piastra per riporle su un piatto coperto con un canovaccio pulito.
  6. Lasciatele raffreddare quel tanto che basta per poterle maneggiare e nell’attesa tagliate i peperoni a strisce sottili.
  7. Tagliate a metà le vostre gorditas e farcitele con il ripieno. Spalmatevi quindi la salsa guacamole e il formaggio e aggiungete le strisce di peperone. Se lo desiderate potete aggiungere anche carne tritata o altre verdure. Il bello di questa ricetta originale sta infatti nella ricchezza del ripieno che può cambiare di volta in volta.

Conservazione

Le gorditas andrebbero consumate sul momento, tuttavia, prima di essere riempite possono essere conservate per 1 o 2 giorni in frigorifero purché ben conservate in un contenitore ermetico. Prima di farcirle si consiglia di scaldarle un po’ su una piastra o, in alternativa, in padella.

Se questa ricetta vi è piaciuta provate anche quella della salsa messicana per nachos!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 22-07-2022


Avete voglia di un dolce rustico? Provate il plumcake soffice ai mirtilli

Farinata di ceci al microonde: una svolta per la preparazione di questo piatto