Ingredienti:
• 500 g di filetti di tonno
• 140 g di pangrattato
• 130 g di pomodorini freschi
• 1 uovo intero
• olio extraverdine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe nero q.b.
• prezzemolo q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 10 min

La ricetta dell’hamburger di tonno (fresco o in scatola) è facile e pronta in un attimo. Non resta che metterci ai fornelli e preparare il secondo di pesce passo passo.

I burger di tonno sono una di quelle ricette facili e veloci per cene leggere e gustose. L’hamburger di tonno fresco, infatti, è un’idea originale e diversa dai soliti piatti a base di carne. Una ricetta facile e veloce per poter gustare del buon pesce. Oltre ad essere buoni e veloci, sono il metodo migliore per far gustare, anche ai più piccoli, del sano e fresco pesce, che di solito non amano molto. L’hamburger di tonno, invece, si presenta in modo diverso e convincerà anche i bambini a mangiarlo, magari insieme a un buon panino fatto in casa.

La ricetta hamburger di tonno è uno di quei secondi di pesce veloci da preparare in pochi minuti: basterà amalgamare del tonno fresco con pochi e genuini ingredienti, come vedremo tra poco. Sono ottimi da mangiare sia da soli che insieme un contorno di verdure fresche. In ogni caso, sono assolutamente da provare. Diventerà una delle vostre ricette preferite.

10 ricette per tenersi in forma

Hamburger di tonno
Hamburger di tonno

Preparazione degli hamburger di tonno

  1. Iniziate dalla preparazione del filetto di tonno, già pulito, facendo una tartare. Utilizzate un buon coltello e un tagliere. Non va tritato in modo troppo fine ma deve essere consistente.
  2. Passate adesso alla preparazione dei pomodorini. Dopo averli lavati ed asciugati, togliete la parte interna con i semi e la pelle esterna. Sempre al coltello, tagliateli finemente e metteteli da parte.
  3. Tritate il prezzemolo, a vostro piacimento. Aggiungetelo ai pomodori precedentemente tagliati.
  4. Adesso realizzate l’impasto degli hamburger mixando tutti gli ingredienti. Partite dalla tartare di tonno e aggiungete il composto di pomodori e prezzemolo, un uovo intero, olio di oliva extravergine e pangrattato. Naturalmente, aggiungete sale e pepe e amalgamate il tutto, anche aiutandovi con le mani.
  5. Prendete una piccola porzione di impasto e realizzate la forma dell’hamburger. Se non avete un attrezzo specifico, basterà appiattirli leggermente con le mani. Continuate fino a formare le 4 porzioni.
  6. Cuocete i burger di tonno in padella. Fate scaldare un filo di olio sulla padella antiaderente e, non appena sarà calda, poggiateci gli hamburger. Basterà farli cuocere 2-3 minuti per lato.

Se non avete a disposizione del tonno fresco, potete variare la ricetta sostituendolo con 160 g di tonno in scatola all’olio di oliva. Se volete, poi, dare più sapore ai vostri hamburger potete aggiungere, all’impasto, 1 spicchio d’aglio o 4 o 5 capperi dissalati (entrambi gli ingredienti tritati, naturalmente). Oppure… ci sono sempre le nostre polpettine di tonno da provare!

Conservazione

Gli hamburger di tonno si conservano, crudi o cotti, in frigo per un paio di giorni. Congelarli è sconsigliato dato che si preparano in 5 minuti.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cena veloce

ultimo aggiornamento: 05-12-2021


Dalla Liguria con amore… Ecco la torta di cipolle!

Gli sciughetti marchigiani si preparano con il mosto e poco altro!