Involtini di indivia e prosciutto al forno, un buonissimo secondo piatto semplice da preparare e di stagione. Ecco la ricetta!

L’indivia e prosciutto al forno è una ricetta molto gustosa e semplice da preparare, nonché un’ottima idea per far mangiare questo tipo di verdura anche a chi non l’apprezza particolarmente. L’indivia belga è uno degli ortaggi di stagione e appartiene alla famiglia della scarola e del radicchio, motivo per cui anche l’indivia ha un leggero retrogusto amarognolo. Potete consumarla cruda in insalata o in pinzimonio, ma è ottima anche cotta al forno o in padella.

Gli involtini di indivia belga con prosciutto e besciamella possono essere serviti come secondo piatto e sono velocissimi da preparare. Vediamo ora tutti i passaggi della preparazione, siete pronti per accendere il forno?

Ingredienti per la ricetta dell’indivia e prosciutto al forno (per 4 persone)

  • 6 cespi di indivia belga
  • 300 ml di besciamella
  • 6 fette di prosciutto cotto tagliate non troppo grossi
  • parmigiano reggiano grattugiato q.b.
  • pepe q.b.
  • sale q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 25′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

10 ricette per tenersi in forma

Indivia e prosciutto al forno
Indivia e prosciutto al forno

Preparazione dell’indivia al forno con prosciutto e besciamella

Innanzitutto lavate l’indivia, eliminate la parte finale dei cespi e facendo attenzione a non rompere i cespi togliete le foglie esterne se rovinate. Lessate l’indivia in una pentola d’acqua bollente salata per 4 minuti.

Scolate l’indivia, lasciate intiepidire per qualche istante poi avvolgetela nel prosciutto cotto. Prendete una pirofila, versate sul fondo un leggero strato di besciamella già pronta, adagiatevi sopra gli involtini e coprite on la besciamella.

Spolverate la superficie con un po’ di pepe nero e il parmigiano. Infornate in forno già caldo a 200°C per 20 minuti.

Consigli per la conservazione: gli involtini preparati seguendo questa ricetta possono essere conservati in frigorifero ben coperti con pellicola per 1-2 giorni.

In alternativa potete preparare la millefoglie di piave, indivia e spinaci.

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 10-11-2018


Vellutata d’autunno: la ricetta con castagne, patate e topinambur

Flan di carciofi: la bontà degli ingredienti di stagione