Ingredienti:
• 280 g di quinoa
• 2 bicchieri di brodo vegetale
• 8 pomodori ciliegino
• 200 g olive nere denocciolate
• 200 g di feta
• sale q.b.
• olio q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 15 min

Insalata di quinoa, feta, olive e pomodorini: un piatto dalle proprietà nutrizionali importanti ed una bontà assicurata.

Negli ultimi tempi, forse per le tendenze dell’alimentazione vegetariana e vegana, si sente sempre più spesso parlare della quinoa per questo oggi vi proponiamo l’insalata di quinoa, feta olive e pomodorini.

La quinoa viene considerata un cereale,  è una pianta che proviene dal Sudamerica, in particolare dalla Bolivia, è definita come la “madre di tutti i semi” per il suo elevato potere nutritivo, per questo è sempre più protagonista nella preparazione di ricette.

La quinoa ha importanti proprietà nutrizionali: contiene proteine, carboidrati, fibre, fosforo, ferro, magnesio, zinco, grassi perlopiù insaturi ed è un’ottima fonte di proteine vegetali.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Insalata di quinoa, olive, feta e pomodorini
Insalata di quinoa, olive, feta e pomodorini

Preparazione dell’insalata di quinoa

  1. Prendete una pentola con il brodo vegetale, portatela a ebollizione, aggiungete la quinoa e cuocetela per 15 minuti.
  2. Quando sarà pronta, scolatela in attesa che si raffreddi e poter aggiungere gli altri ingredienti.
  3. Tagliate le olive a rondelle, la feta e i pomodorini a dadini.
  4. Aggiungete il tutto alla quinoa e condite con sale e olio, mescolando delicatamente. Ricordatevi di togliere i semini dai pomodori e asciugateli bene con carta assorbente.

Nel cucinare questo piatto potete sbizzarrirvi  aggiungendo le verdure cotte al vapore o i gamberi, ottimo il mais. La vostra insalata quinoa, feta olive e pomodorini è pronta per essere gustata. In alternativa potete anche preparare un’ insalata di quinoa vegana.

Conservazione

Consigliamo si consumare al momento questi piatto unico light, o al massimo dopo mezza giornata. Il condimento e i pomodorini freschi chiedono che la ricetta non sia conservata più a lungo. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 13-12-2021


Lasagne vegane con ragù di lenticchie: sono da provare!

Pollo al curry con il Bimby: il piatto indiano più appetitoso