Ingredienti:
• 2 zucchine
• 160 g di tonno
• 200 g di formaggio morbido spalmabile
• 3 cucchiai di capperi
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min

Sfiziosi e saporiti, perfetti da servire come antipasto o in occasione di buffet salati: gli involtini di zucchine sono l’ideale per l’estate (e non solo!).

C’è chi li farcisce con il prosciutto, chi li preferisce con il tonno, chi li fa vegetariani e li farcisce solo con formaggio spalmabile. In ogni caso, gli involtini di zucchine conquisteranno tutti i vostri commensali. Potete servirli freddi come sfizioso finger food oppure farli impanati e gratinati in forno: oggi vi mostriamo alcune ricette perfette per ogni occasione!

1. Involtini di zucchine e tonno

Involtini di zucchine grigliate e tonno
Involtini di zucchine grigliate e tonno

Iniziamo con degli sfiziosi involtini di zucchine freddi al tonno. Gli ingredienti sono:

  • 2 zucchine
  • 160 g di tonno
  • 200 g di formaggio morbido spalmabile
  • 3 cucchiai di capperi
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Iniziate sciacquando i capperi dal sale, poi tritateli finemente con l’aiuto di un coltello. Lavate le zucchine, mondatele e tagliatele a fettine sottili aiutandovi con una mandolina. Cospargete le fettine con un po’ di olio e grigliate su una piastra ben calda per circa 5/10 minuti.

Sgocciolate il tonno dall’olio di conservazione e mescolate con i capperi e il formaggio morbido; lavorate energicamente con una forchetta in modo da ottenere una salsa cremosa. Ponete un cucchiaino di salsa su ogni fetta di zucchina, arrotolate in modo da formare un involtino, fermate con uno stuzzicadenti e proseguite in questo modo fino a terminare gli ingredienti a vostra disposizione.

2. Involtini di zucchine al forno

Involtini di zucchine al forno
Involtini di zucchine al forno

Se piace l’idea del formaggio filante, questa è la variante che fa per voi perché aggiungeremo dei cubetti di mozzarella, provola o scamorza. Con il calore della cottura si fonderà in modo delizioso. Vi occorreranno:

  • 2 zucchine
  • 200 g di formaggio filante
  • 100 g di passata di pomodoro
  • pangrattato q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Iniziate lavando accuratamente le zucchine, poi mondatele e affettate cercando di ottenere uno spessore di circa 2-3 mm. Spennellate le fettine con l’olio di oliva e condite con il sale e il pepe. Passatele a questo punto nel pangrattato. Trasferite le zucchine impanate su di una teglia foderata e infornate in forno già caldo a 200°C per 15 minuti, poi sfornate e lasciate raffreddare.

Disponete sulle fette di zucchine il ripieno a base di formaggio e pomodoro; arrotolate in modo da formare un involtino e fermate con uno stecchino di legno. Aggiungete una spolverata di pangrattato e formaggio e infornate nuovamente nel forno in modalità grill per un paio di minuti. Sfornate e servite immediatamente.

3. Involtini di zucchine e prosciutto

involtini di zucchine e prosciutto
involtini di zucchine e prosciutto

Per una variante sfiziosa, provate gli involtini di zucchine e prosciutto, gli ingredienti sono:

  • 3 zucchine
  • 100 g di yogurt greco
  • 100 g di prosciutto cotto
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • aneto q.b.

Ancora una volta, il primo step da fare è quello di lavare le zucchine; asciugatele ed eliminate le estremità. Con una mandolina tagliatele a fettine e grigliatele sua una piastra ben calda senza farle seccare eccessivamente. Condite con olio e sale e lasciate intiepidire.

Tagliate il prosciutto cotto a listarelle della dimensione delle fettine di zucchina e condite lo yogurt greco con l’aneto e un filo d’olio. Componete ora gli involtini disponendo sulla verdura prima il prosciutto e poi lo yogurt e poi arrotolate. Fermate con uno stuzzicadente in modo che non perdano la forma e tenete frigo fino al momento di portarli in tavola.

4. Involtine di zucchine crude

Involtini di zucchine
Involtini di zucchine

Quella che stiamo per vedere è la ricetta più facile e veloce di tutte: pronta davvero in un attimo! Per realizzare gli involtini di zucchine crude vi serviranno:

  • 4 zucchine
  • 250 g di Philadelphia
  • basilico fresco q.b.
  • 50 g di pinoli tostati
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Tagliate le zucchine (lavate e private delle estremità) a fettine sottilissime con un pelpatate. Disponetele su un piatto e condite con olio, sale e pepe; per distribuire il condimento in modo omogeneo usate un pennello da cucina se lo possedete. Lasciate in frigo per 20 minuti.

Sminuzzate leggermente i pinoli e uniteli al formaggio spalmabile, un cucchiaio di olio e basilico spezzettato. Disponete questa cremina a cucchiaiate sulla verdura e arrotolate.

Al posto del basilico potete anche usare delle erbe aromatiche o spezie inaspettate (zenzero o menta, ad esempio, aggiungeranno brio al piatto).

5. Involtini di zucchine vegetariani alla mediterranea

Involtini di zucchine alla mediterranea
Involtini di zucchine alla mediterranea

Per una ricetta ricca e gustosa, infine, vi lasciamo gli involtini di zucchine alla mediterranea. Procuratevi:

  • 3 zucchine
  • 8 pomodori secchi
  • 15 capperi
  • 20 g di olive taggiasche
  • la scorza di un limone
  • sale q.b.
  • maionese q.b.

Prendete le vostre zucchine lavate accuratamente ed eliminate le estremità. Con un coltello, tagliate delle fettine per il lungo e grigliatele su una piastra per qualche minuti. Chiaramente, se le avete fatte molto sottili, cuoceranno più in fretta.

Mentre a verdura si raffredda, preparate il ripieno sminuzzando in modo rustico olive, capperi e pomodori secchi. Aggiungete la maionese, sale, pepe, origano e mescolate bene. Disponete una cucchiaiata di questa salsina su ogni fetta di zucchina, arrotolate e conservate in frigorifero.

Consigli per la conservazione

Questi involtini vanno conservati in frigo per un massimo di 3 giorni, sempre all’interno di un contenitore ermetico. Tuttavia, sconsigliamo di conservare così a lungo gli involtini perchè potrebbero diventare molli e gommosi.

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

Mai più dieta punitiva!

TAG:
Gusto e salute newsletter_ricette

ultimo aggiornamento: 20-07-2020


Come fare i ghiaccioli fatti in casa? Ecco le ricette dell’estate

Pasta fredda senza glutine con pomodorini, olive e mozzarella