Ingredienti:
• 300 g di carote
• 1 cucchiaio di zucchero integrale
• 20 ml di aceto di vino bianco
• olio di oliva q.b.
• sale q.b.
• 1 pizzico di cannella
• 1 pizzico di paprika
difficoltà: facile
persone: 2
preparazione: 15 min
cottura: 10 min

La ricetta del ketchup di carote è perfetta per chi è alla ricerca di una salsa veloce da accompagnare a carne, pesce, verdure o semplicemente da spalmare sul pane.

Il ketchup di carote è una particolare salsa agrodolce adatta per chi si vuole cimentare in una ricetta facile e veloce ma diversa dal solito. A differenza della nota salsa da cui prende il nome, in questa ricetta l’ingrediente principale è la carota che, insieme a spezie e aromi, sprigiona tutta la sua dolcezza.

Il ketchup fatto in casa con le carote può essere abbinato a pietanze di ogni genere, tutto merito del suo gusto delicato ma allo stesso tempo deciso, che lo rende perfetto in abbinamento a piatti saporiti. È anche ottimo da spalmare sul pane tostato o sulla piadina come antipasto o finger food. Insomma, è proprio una ricetta da provare!

10 ricette per tenersi in forma

ketchup di carote
ketchup di carote

Preparazione del ketchup di carote

  1. Per preparare questa particolare salsa iniziate a pelare le carote, lavatele e tagliatele a rondelle. Mettete le carote a lessare in abbondante acqua fino a farle diventare morbide.
  2. Mettete l’aceto e lo zucchero in un altro pentolino, fate scaldare sul fuoco a fiamma bassa poi aggiungete le carote sbollentate.
  3. Insaporite con sale, paprika e cannella e proseguite la cottura fino a quando il liquido non si sarà asciugato. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
  4. Trasferite le carote ormai fredde all’interno del mixer, aggiungete l’olio (circa un cucchiaio) e frullate fino ad ottenere una salsa cremosa e omogenea. Per rendere ancora più saporita la vostra salsa potete aggiungere anche un cucchiaino di salsa worcestershire.
  5. Servite subito con carne, pesce o come più preferite!

Conservazione

Il ketchup a base di carote può essere conservato in frigorifero, ben coperto con pellicola trasparente per alimenti, fino a 2-3 giorni dalla preparazione.

Amate rielaborare verdure e altri ingredienti? Provate anche il bacon di carote!

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 15-08-2022


La maniera veloce per cuocere i peperoni al microonde

Una granita al mojito per un fresco aperitivo