Quali sono le migliori grappe italiane? La storia e le caratteristiche

La grappa è un’acquavite che viene prodotta dalla vinaccia ed è un prodotto dell’eccellenza italiana diffuso in tutto il territorio. Ecco alcune delle grappe italiane migliori.

chiudi

Caricamento Player...

Oggi parliamo di grappe italiane, una delle bevande alcoliche più apprezzate della nostra cultura. La grappa si ottiene dalla distillazione di vinacce ed è un prodotto esclusivo italiano, che viene realizzato in tutto il territorio in tantissime varianti. Stando alla tradizione, questa preparazione risale ai tempi dell’antica Roma, quando un soldato ricevette in cambio delle sue prestazioni militari un vigneto friulano. Leggenda vuole che fu proprio in questo periodo, nel I secolo a.c., che fu prodotto per la prima volta un distillato di vinaccia.

Ma la grappa come noi la conosciamo oggi risale invece all’anno 1300, quando fu sviluppato il refrigerante ad acqua, un efficace sistema che aumentò quantitativamente la produzione di acquavite in tutta Europa. Verso l’800, poi, l’Italia si specializzò in una particolare produzione, continuando a distillare le bucce degli acini d’uva con un processo differenziato dalla lavorazione del vino.

Oggi, dunque, quando parliamo di grappa intendiamo solamente acquaviti di vinaccia derivanti da uve coltivate nel nostro Paese. Scopriamo alcune varietà di grappe italiane!

Le migliori grappe italiane

Ci sarebbero tantissime grappe pregiate distillate in Italia che andrebbero citate in questo percorso, vista la ricchezza e la varietà di questo prodotto. Ecco alcune delle migliori produzioni del nostro territorio!

Annate Memorabili Barbera Invecchiata 2001

Questa grappa barricata viene prodotta presso Mazzetti D’Altavilla, in Piemonte, e viene fatta invecchiare all’interno di botti di rovere francese. Il suo profumo ricorda aromi speziati, legno, tabacco, e il suo gusto è avvolgente e deciso.

Grappe italiane
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/119767671323018939/

Grappa Sarpa Barrique

Questa grappa viene prodotta in Veneto presso le Distillerie Poli, ed è una delle migliore prodotte nel nostro territorio. La preparazione prevede un invecchiamento della durata di 4 anni, all’interno di botti di rovere francese, e il suo sapore rotondo e avvolgente si accompagna a un profumo vanigliato, con un sentore di liquirizia e note acidule ed esotiche. Ricavata da vinacci di Merlot e Cabarnet, la grappa Poli è un sicuramente consigliata a tutti gli appassionati.

Grappa Elisi

La grappa Elisi viene realizzata nelle distillerie Berta di Mombaruzzo, un piccolo comune in provincia di Asti. Questo prodotto è noto sopratutto per i suoi profumi e le sue note particolari, che rimandano al cacao e al caffè. Una grappa morbida e amabile, caratterizzata dal classico colore aranciato.

Dunque, cosa state aspettando? Non esitate a immergervi nei profumi delle migliori grappe italiane, e provate ad utilizzarle anche in cucina per preparare piatti sfiziosi, come ad esempio il nostro vitello alla grappa e crema di formaggio!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/119767671323018939/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!