Ingredienti:
• 120 g di burro
• 200 g di farina 00
• 1 pizzico di sale
• 1 pizzico di bicarbonato di sodio
• 1 pizzico di lievito per dolci
• 1 limone bio (scorza + succo)
• 150 g di zucchero
• 3 uova
• 115 g di latticello (o panna acida)
• 125 g di zucchero a velo
• qualche cucchiaio di succo di limone
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 20 min
cottura: 65 min

Non c’è un dolce più profumato e delizioso della lemon pound cake di Martha Stewart e noi vi sveliamo tutti i segreti per prepararlo.

Pochi dolci sono in grado di conquistare all’unanimità il palato dei commensali come la lemon pound cake di Martha Stewart. Sappiamo infatti quando è difficile per una ricetta americana attecchire in Italia eppure se questo plumcake al limone gode di cotanto successo un motivo ci sarà. Forse il profumo e il sapore intenso di limone, come lascia desumere il titolo, oppure la morbidezza unica che si rivela solo al taglio.

Fatto sta che la lemon pound cake di Martha Stewart è una di quelle ricette che ti rimane nel cuore. Prepararla non è poi così difficile e la decorazione finale con glassa e limoni canditi è qualcosa di strepitoso. Non lasciatevi intimorire dalla bellezza di questo dolce al limone, provatelo e ve ne innamorerete come è successo a noi.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Lemon pound cake di Martha Stewart
Lemon pound cake di Martha Stewart

Come preparare la ricetta della lemon pound cake di Martha Stewart

  1. Riunite in una ciotola la farina setacciata con il bicarbonato, il lievito e il sale e profumate con la scorza grattugiata di un limone.
  2. A parte, montate con le fruste elettriche o con una planetaria dotata di frusta a filo il burro con lo zucchero fintanto che non risulterà gonfio e spumoso.
  3. Incorporate le uova una alla volta, sempre con le fruste in azion e il succo di limone.
  4. A questo punto aggiungete, alternandoli, il mix con la farina setacciata all’inizio e il latticello (o la panna acida).
  5. Versate l’impasto in uno stampo da plumcake rivestito di carta forno (oppure imburrato e infarinato) e cuocete a 180°C per 65 minuti. Trascorso il tempo indicato fate la prova stecchino e verificate che ne esca asciutto. In caso contrario ripetete la verifica e proseguite la cottura per altri 5 minuti.
  6. Quando la lemon pound cake sarà cotta, toglietela dallo stampo e lasciate intiepidire.
  7. Nel frattempo preparate la glassa mescolando lo zucchero a velo con qualche cucchiaino di succo del limone rimasto. Aggiungete quest’ultimo poco per volta in modo da ottenere una glassa densa e priva di grumi.
  8. Versatela sul dolce e servite.

Per un’idea in più potete decorare con le fette di limone candito.

Se volete approfondire questa preparazione (e masticate un po’ di inglese), vi lasciamo la ricetta originale di Martha, che noi abbiamo tradotto e adattato leggermente. Per conoscere meglio la famosissima cuoca, invece, scoprite insieme a noi chi è Martha Stewart (vi garantiamo che la sua biografia vi sorprenderà).

Se questa ricetta vi è piaciuta vi consigliamo di provare anche il plumcake al limone: siamo certi che vi piacerà moltissimo pur nella sua semplicità.

Conservazione

La lemon pound cake si conserva fuori dal frigorifero per 2-3 giorni, ben coperta da una campana per dolci.

4/5 (1 Review)
Torte

ultimo aggiornamento: 08-05-2021


Plumcake vegan: quante ricette conoscete?

Ricette di pasta: i migliori piatti della tradizione italiana