Le linguine integrali con edamame e gamberetti sono un piatto salutare e anche un po’ insolito.

Le linguine integrali con edamame e gamberetti si faranno apprezzare per il loro gusto semplice ma con il tocco inconsueto dell’edamame.

Per chi non lo conoscesse, l’edamame è il fagiolo di soia in baccello tipico di moltissime preparazioni cinesi e giapponesi. Ormai si trova anche in Italia, dove viene coltivato nelle pianure del Nord, e si vende anche surgelato nella grande distribuzione.

Cucinare l’edamame, ottima fonte di proteine e di folati, è facile: se lo trovate fresco, vi basterà lessarlo in acqua salata nel baccello per 3 minuti; se congelati, cuocete questi fagioli di soia per 4 minuti.

Leggi anche: Spaghetti di farro alle vongole e datterini.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 350 gr di linguine integrali
  • 200 gr di edamame
  • 300 gr di gamberi
  • 1 scalogno o 2 spicchi di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • sale
  • olio evo

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre linguine integrali con edamame e gamberetti, cominciate a pulire i gamberetti, togliendo le parti non edibili.

Tritate finemente al coltello uno scalogno, o in alternativa schiacciate due spicchi di aglio, e rosolateli leggermente in dell’olio extra vergine di oliva. Ponete nella padella i gamberetti sgusciati e fate cuocere, aggiustando di sale e poi facendo sfumare nel vino bianco.

Nel frattempo lessate gli edamame in acqua salata per 3 o 4 minuti, lasciandoli belli sodi.

Cuocete anche le linguine integrali e poi fatele saltare nella padella dove saranno ormai cotti i gamberetti. Aggiungete a questo punto gli edamame lessati e impiattate con un altro filo di olio extra vergine di oliva a crudo.

Servite le vostre linguine integrali con edamame e gamberetti belle calde.

Leggi anche: Spaghetti con gamberi e bottarga di muggine.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

0/5 (0 Reviews)

Torta morbida al cioccolato e lampone

Salmone fresco con mele e cetrioli in salsa al limone