Ingredienti:
• 2 kg di fichi
• 250 ml di acqua
• 1 limone
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 10 min
cottura: 30 min

La marmellata di fichi senza zucchero con il Bimby, una confettura leggera e sana ma anche tanto golosa!

La marmellata di fichi senza zucchero con il Bimby è un’ottima ricetta base utile per farcire dolci e crostate in maniera genuina e golosa. Perfetta da realizzare in estate quando la natura offre in abbondanza i frutti più freschi e succosi! Le confetture però spesso vengono evitate da chi segue una dieta o da chi ha problemi di diabete: ma oggi vi mostreremo che tutti possono gustare questo dolce prodotto!

Anche senza l’aggiunta di zucchero, la nostra marmellata resta perfetta per tutti nella sua bontà: la dolcezza naturale dei fichi basterà per rendere deliziose tutte le vostre ricette. Il segreto sta nello scegliere dei fichi ben maturi e vedrete che il risultato finale vi sorprenderà! Preparate senza difficoltà questa ricetta con il Bimby.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Marmellata di fichi senza zucchero con il Bimby
Marmellata di fichi senza zucchero con il Bimby

Preparazione della ricetta della marmellata di fichi senza zucchero fatta in casa

  1. Sterilizzate dei vasetti in acqua bollente per 30 minuti, poi lasciateli asciugare a testa in giù su un canovaccio pulito.
  2. Lavate bene i fichi, sbucciateli e riduceteli in piccoli pezzi.
  3. Versateli nel boccale insieme all’acqua e alla scorza e al succo del limone.
  4. Fate lavorare il Bimby per 30 minuti a 100° C a velocità 2.
  5. Dopo questo tempo procedete con la prova del cucchiaino: prendete una manciata di confettura e mettetela su un piattino. Se il composto risulterà abbastanza denso sarà pronto.
  6. Trasferite la marmellata calda nei vasetti sterilizzati e avvitate bene il tappo.
  7. Capovolgeteli e fateli raffreddare completamente, poi girateli e conservate o provate subito la vostra marmellata fatta in casa!

Se gradite, aromatizzate la marmellata con cannella in polvere o zenzero, e con un bicchierino di rum per osare! Per una nota piccantina aggiungete del peperoncino o del pepe nero macinato.

Conservazione

La marmellata si conserverà fino a un anno se chiuse ermeticamente e riposta in un luogo fresco e asciutto. Una volta aperta, conservatela in frigo fino a 3-4 giorni.

Se la versione più dolce vi ammalia di più, provate la ricetta della marmellata classica di fichi!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 05-07-2022


Pronto in tavola un antipasto colorato e fresco con la video ricetta dell’avocado ripieno

Fragole con la panna: sapete che è anche l’official food di Wimbledon?