Ingredienti:
• 4 filetti di merluzzo
• 200 g di pomodorini
• 1 cucchiaino di origano
• 2 cucchiai di olio
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min

Di tutti i secondi di pesce il merluzzo al cartoccio è uno dei più semplici da preparare. Ecco la ricetta base e alcune gustose varianti.

Siamo portati a pensare che i secondi piatti di pesce siano troppo lunghi e complessi da preparare. In realtà ci sono alcune tecniche che ci vengono in soccorso e che permettono di accorciare i tempi ma allo stesso tempo ottenere ottimi risultati. Prendiamo per esempio il merluzzo al cartoccio: pochi ingredienti, meno di mezz’ora in forno e il gioco è fatto. Si tratta poi di una ricetta light che prevede l’utilizzo di pochissimo olio, ideale quindi se siete a dieta ma non volete rinunciare al gusto.

Trattandosi poi di una ricetta al forno, non dovrete preoccuparvi di seguirne troppo la cottura. Sarà il cartoccio a fare tutto il lavoro e voi non dovrete fare altro che attendere per assaporare un ottimo filetto di merluzzo al cartoccio. Di questa ricetta esistono diverse varianti: c’è chi lo prepara con i pomodorini, chi aggiunge anche le patate e chi ancora utilizza il merluzzo intero. Noi vi diamo la ricetta per prepararlo con filetti freschi e pomodorini, ma anche qualche dritta per le altre versioni.

10 ricette per tenersi in forma

Merluzzo al cartoccio
Merluzzo al cartoccio

Come preparare la ricetta merluzzo al cartoccio

  1. Per prima cosa assicuratevi che i filetti di merluzzo non abbiano spine passando il dito sulla polpa.
  2. Adagiate davanti a voi, su un tagliere, 4 fogli di carta forno e adagiate su ciascuno un filetto di merluzzo.
  3. Distribuite poi i pomodorini tagliati a metà, un pizzico di sale, una macinata di pepe e dell’origano essiccato. Condite ciascuno con mezzo cucchiaio di olio e richiudete a caramella, fermando le estremità con dello spago.
  4. Cuocete il merluzzo al cartoccio con pomodorini in forno a 200°C per 20 minuti. Sfornate e servite direttamente nel cartoccio.

Potete anche omettere i pomodorini e limitarvi a insaporire il merluzzo con olio, sale e pepe. Il risultato sarà comunque ottimo.

Varianti del merluzzo al cartoccio

Come detto questo piatto di pesce si può preparare in diversi modi. Potete per esempio realizzare il merluzzo surgelato al cartoccio, semplicemente lasciando scongelare i filetti e procedendo poi come da ricetta, oppure realizzare il più ricco merluzzo al cartoccio con patate. In questo caso tagliate le patate a tocchetti di un centimetro di lato, sbollentatele per 5 minuti poi aggiungetele al cartoccio, con o senza pomodorini, e proseguite come da ricetta.

Ottima anche l’idea di preparare il merluzzo intero al cartoccio, perfetto se avete tanti ospiti e non riuscite a preparare un cartoccio per ognuno di loro. In questo caso pulite il merluzzo privandolo della testa, delle interiora e delle squame. Sciacquatelo e asciugatelo con della carta da cucina poi adagiatelo su un foglio di carta forno sufficientemente grande. Il condimento è a piacere e potete decidere di aggiungere anche patate e pomodorini ma in questo caso i tempi di cottura sono più lunghi. Ci vorranno 30 minuti a 200°C prima che sia pronto.

Per preparare il merluzzo al cartoccio in padella procedete come da ricetta base per la preparazione del cartoccio. Adagiatelo poi in una padella, mettete il coperchio e cuocete 10 minuti per lato, girando a metà cottura. Il risultato sarà comunque ottimo! Inoltre, se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche il nostro merluzzo al forno!

Conservazione

Meglio consumare il merluzzo al cartoccio appena fatto. Se però vi dovesse avanzare, riponetelo in frigorifero e consumatelo nel giro di un paio di giorni.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 13-08-2022


Polpette di riso, un’antica ricetta ragusana

Pasta zucchine e stracchino, il primo cremoso e saporito