Come preparare le melanzane ripiene al forno senza glutine: sono buonissime!

Ingredienti:
• 2 melanzane
• 100 g di quinoa
• 10 g di pinoli
• 1 mazzetto di prezzemolo
• 1 spicchio di aglio
• 50 g di grana
• 1 peperoncino
• sale e pepe q.b.
• olio evo q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 40 min
kcal porzione: 400

Scopriamo insieme come preparare queste deliziose melanzane ripiene di quinoa al forno, una ricetta senza glutine facile e saporita.

Le melanzane ripiene di quinoa sono un ottimo secondo piatto che si presta a moltissime varianti. Solitamente si preparano con un ripieno di carne trita, formaggio e sugo di pomodoro, ma oggi vediamo come preparare questo piatto facendo in modo di inserirlo tra le ricette senza glutine.

Per questo ho pensato a un ingrediente sempre più apprezzato: la quinoa. Appartenente alla famiglia degli spinaci, questo pseudo cereale è ricchissimo di ferro e proteine ed è perfetto per arricchire un ripieno. Ovviamente potete optare per altri cereali senza glutine, come il miglio e il grano saraceno, ma vi consiglio comunque di provare questo gustoso abbinamento. Ad arricchire le melanzane inoltre c’è un battuto finissimo di aglio, prezzemolo e formaggio, mentre completa il tutto la quinoa ripassata in padella con peperoncino e pinoli.

Melanzane ripiene senza glutine
Melanzane ripiene senza glutine

Come preparare la ricetta delle melanzane ripiene

  1. Come prima cosa procuratevi delle melanzane sode, meglio se lunghe, non troppo grandi. Lavatele bene sotto acqua corrente, asciugatele con della carta da cucina e rimuovete il piccolo.
  2. Tagliatele a metà per la lunghezza e con un coltellino incidete la polpa, senza arrivare a tagliare la buccia, formando una specie di quadrettatura. Tenetele da parte e dedicatevi alla preparazione del battuto.
  3. Tritate finemente, anche con un piccolo mixer, aglio, prezzemolo e formaggio grattugiato. Aggiustate di sale e pepe, quindi fate in modo che questo composto penetri nei tagli che avete fatto nelle melanzane.
  4. Conditele con un filo di olio extravergine di oliva e infornate a 180°C per 35-40 minuti. A cottura ultimata la polpa dovrà risultare morbida.
  5. Nel frattempo preparate la quinoa. Sciacquatela sotto acqua corrente dopo averla messa in un colino a maglie fini, quindi lessatela per 15 minuti in acqua leggermente salata. Una volta pronta scolatela e saltatela in padella con un filo di olio, il peperoncino e i pinoli. 
  6. Quando anche le melanzane saranno pronte, distribuite su ciascuna di esse un generoso cucchiaio di quinoa e servite, completando a piacere con altro olio a crudo.

Provate anche la ricetta delle zucchine ripiene!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 15-07-2019

X