Ingredienti:
• 2 melanzane grandi
• 1.5 l di aceto di vino bianco
• 500 ml di acqua
• 1 spicchio di aglio
• 1 peperoncino
• 1 mazzetto piccolo di prezzemolo
• 100 ml di olio
• sale grosso q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

Preparare le melanzane sott’olio con il Bimby è davvero semplice e il risultato anche migliore dei prodotti acquistati.

Ancora una volta il nostro robottino ci viene in soccorso nella preparazione della più classica delle conserve. Stiamo parlando delle melanzane sott’olio con il Bimby, perfette per immagazzinare il sapore dell’estate e per avere sempre a disposizione un prodotto genuino da servire come antipasto oppure da regalare agli amici.

Certo, quando si parla di ricette con il Bimby, solitamente non si pensa a sott’oli e sott’aceti eppure, le melanzane sott’olio fatte in casa seguendo questo particolare procedimento vengono davvero squisite. Se decidete di realizzare le melanzane sott’olio i consigli che vogliamo darvi sono un paio: in primo luogo scegliete verdure di stagione, meglio se locali, e poi prestate molta attenzione alla sterilizzazione dei vasetti così da scongiurare tutti i rischi. Detto questo, mettiamoci all’opera!

10 ricette per tenersi in forma

melanzane sott'olio bimby
melanzane sott’olio bimby

Come preparare la ricetta delle melanzane sott’olio con il Bimby

  1. Per prima cosa lavate le melanzane, privatele delle estremità e tagliatele a fettine spesse circa mezzo centimetro.
  2. Adagiatele nel cestello formando degli strati tra i quali distribuirete un generoso strato di sale grosso. Coprite poi con un peso e lasciate spurgare per 4 ore.
  3. Versate poi nel boccale acqua e aceto e portate a bollore per 20 min. 100°C Vel. 1 quindi posizionate il cestello e cuocete per 5 min. 100°C Vel. 1.
  4. Togliete poi le melanzane dal cestello e asciugatele con un canovaccio pulito. Tagliatele poi a bastoncini.
  5. Preparate un trito di prezzemolo, aglio e peperoncino frullando il tutto per 5 sec. vel. 6, spatolando sul fondo se necessario.
  6. Unite l’olio e amalgamate bene il tutto per 20 sec. vel. 2.
  7. Ora non resta che preparare i barattoli: versate un poco di olio sul fondo quindi aggiungete un po’ di melanzane, pressando bene in modo che l’aria fuoriesca. Proseguite fino a che non sarà ben pieno e coperto di olio.
  8. Lasciate riposare i vasetti con il coperchio appoggiato per un giorno quindi rabboccate il livello dell’olio. Ora non resta che chiudere e riporre in dispensa fino al momento di consumarle.

Tra le altre ricette facili e veloci che potete preparare con il Bimby ci sono le polpette di melanzane.

Conservazione

Le melanzane sott’olio si conservano in dispensa per oltre sei mesi. Una volta aperte vanno riposte in frigorifero e consumate nel giro di una settimana.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana Melanzane Ricette Bimby

ultimo aggiornamento: 08-04-2022


Le patate tornado sono uno snack sfizioso da preparare assolutamente!

Crema di melanzane, una ricetta semplice e versatile