La millefoglie di melanzane con patate e noci è un piatto versatile, che può essere servito come ricco antipasto o come secondo.

 La millefoglie di melanzane con patate e noci è un piatto senza dubbio molto gustoso e molto particolare, di origini greche.

È molto indicato per la stagione primaverile, visto che è proprio in questo periodo che si trovano le melanzane e le patate più buone dell’anno. La cremina di noci, patate e pane, che va a intervallare la millefoglie, ha un gusto delizioso, che stupirà anche i palati più raffinati, nonostante gli ingredienti siano davvero semplici.

Se siete vegetariani o vegani, o se avete ospiti che lo sono, potete preparare questa ricetta senza problemi, perchè non contiene prodotti di derivazione animale.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 40′

TEMPO di PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 PERSONE*

  • 4 melanzane
  • 200 gr di noci
  • 2 patate piccole
  • 1 fetta di pane raffermo
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1/2 cipolla
  • qualche foglia di menta (o basilico)
  • olio evo q.b.
  • sale, pepe

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra millefoglie di melanzane con patate e noci, cominciate con l’affettare le melanzane (senza sbucciarle).

Dopo averle spennellate di olio, ponetele su una placca rivestita di carta forno e infornate a 200° per circa 20 minuti, avendo cura di girare le fette di melanzane a metà cottura.

Nel frattempo, in una pentola, mettete a bollire le due piccole patate e quando saranno ben lessate, schiacciatele nello schiacciapatate ancora calde.

Sbriciolate il pane raffermo e mettetelo in ammollo nell’acqua. Strizzate, poi inserite nel mixer insieme alle noci, alla menta (o basilico), all’aglio, alla mezza cipolla, all’olio, salando e pepando a piacimento. Unite il composto così ottenuto alla purea di patate.

A questo punto, potete creare la millefoglie, intervallando le fette di melanzana al composto.

Servite la vostra millefoglie di melanzane non prima di aver aggiunto un filo d’olio evo.

BUON APPETITO!

 

0/5 (0 Reviews)

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Pennette gratinate alla pizzaiola

Scampi allo chardonnay profumati al basilico