Gli scampi allo chardonnay profumati al basilico sono un antipasto (o un secondo) perfetto per gli amanti del pesce.

Gli scampi allo chardonnay profumati al basilico uniscono il gusto del mare a un tocco very… classy! Lo chardonnay è un vino bianco originario della Borgogna (in Francia) ma ormai diffuso praticamente in tutto il mondo, quindi non dovrete faticare per trovarlo.

Questo piatto, che può essere preparato in alternativa anche con dei gamberi o dei gamberoni, si presta come entrée a una cena di pesce, ma può essere anche un secondo abbastanza leggero per una cena. E, ça va sans dire, questi scampi dovranno essere gustati in accompagnamento a un buon vino bianco… non per forza francese!

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 1 kg di scampi
  • 100 ml di chardonnay
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 o 2 coste di sedano
  • 1 carota
  • 1 scalogno
  • sale
  • pepe
  • olio evo
  • qualche foglia di basilico

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri scampi allo chardonnay profumati al basilico, private gli scampi del carapace e della testa e metteteli da parte. Con gli scarti degli scampi (teste ecc.) preparerete il brodetto di pesce. Pelate e schiacciate i due spicchi di aglio in una padella con un po’ di olio extra vergine di oliva. Unite gli scarti del pesce.

Tritate piuttosto finemente il sedano, la carota e la cipolla, e versate il mix così ottenuto nella padella. Coprite il tutto con l’acqua, mettete un coperchio e lasciate cuocere il brodo. Quando si sarà bene insaporito, filtrate il brodo così ottenuto e utilizzatelo per cuocere gli scampi sgusciati. Versateci anche lo chardonnay, salate e pepate.

Servite i vostri scampi allo chardonnay decorandoli con un trito grossolano di basilico fresco o, se preferite, di prezzemolo.

BUON APPETITO!

0/5 (0 Reviews)

Millefoglie di melanzane con patate e noci

Filetto di halibut con insalata di mango e peperoni verdi