Minestrone ricco di verdure e cereali

Come fare un infuso vegan disintossicante

Il minestrone ricco di verdure e cereali è un piatto che riscalda lo stomaco e il cuore: sano e buonissimo, oltre che semplice

Il minestrone ricco di verdure e cereali è perfetto in particolare per le stagioni fredde perché contiene moltissime vitamine, è nutriente al punto giusto, e dona energia senza esagerare con i grassi.

DIFFICOLTA’: 3

COTTURA: 45’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 60’

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 1 piede di coste o bietole
  • 1/4 di cavolfiore
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 1 cipolla
  • 1 pomodoro grande
  • 1 costa di sedano
  • 1 scalogno
  • aromi freschi (basilico, prezzemolo, rosmarino, salvia, alloro)
  • cereali in busta surgelati (farro, grano, orzo, avena, miglio)
  • sale q.b.
  • olio extra vergine d’oliva

PREPARAZIONE:

Per preparare il minestrone ricco di verdure e legumi, è bene per prima cosa lavare tutte le verdure che avete a disposizione e tagliarle a dadini mediamente piccoli; poi prendete gli aromi freschi, che avete scelto a vostro piacere, e spezzettateli con le mani. Prendete una pentola grande e fate scaldare un cucchiaio d’olio e poi, dopo averli mondati e tagliati a fette, fate imbiondire per qualche minuto la cipolla e lo scalogno.

A questo punto, aggiungete acqua tiepida fino a metà pentola con un misurino di brodo vegetale in polvere e lasciate a fuoco medio, poi aggiungete i cereali, le verdure e gli aromi e fate cuocere per almeno 40 minuti con il coperchio appoggiato per metà, mescolando di tanto in tanto.

Aggiustate di sale a pochi minuti dalla fine della cottura e poi spegnete il fuoco continuando a mescolare. Servitela aggiungendo a piacere, pane tostato, un filo d’olio d’oliva e il parmigiano grattugiato.

Provate anche il minestrone primavera verde è un piatto leggero, nutriente e saporito, a base di ortaggi di stagione, che conforta e tiene lontani i malanni.

BUON APPETITO!

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 01-04-2016

Giulia Drigo

X