I muffin di spinaci e ricotta sono dei deliziosi tortini che possono essere serviti sia come antipasto che come aperitivo.

 I muffin di spinaci e ricotta sono graziosi da vedere, ma soprattutto sono appetitosi e stuzzicheranno la fame dei vostri ospiti, qualora serviti come antipasto o come aperitivo.

Ma questi deliziosi muffin hanno anche un’altra qualità, oltre al gusto: possono rivelarsi un modo efficace per far mangiare un po’ di verdura ai vostri bambini. Possono essere preparati con gli spinaci freschi, ma se non fosse stagione o semplicemente se volete accorciare i tempi di preparazione, vi basterà utilizzare gli spinaci surgelati (meglio se in foglie, per dosarli con più facilità).

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30′

TEMPO di PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 PERSONE*

  • 250 gr di spinaci freschi o surgelati
  • 250 gr di ricotta
  • 4 uova
  • 30 gr di grana o parmigiano grattugiato
  • 1 scalogno
  • latte q.b.
  • olio di semi di girasole
  • sale e pepe

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri muffin di spinaci e ricotta, preriscaldate il forno a 180°.

Pulite con cura gli spinaci freschi, sciacquandoli più volte sotto l’acqua corrente.

Versate un po’ di olio di semi di girasole in una padella antiaderente e fatelo riscaldare. Tritate finemente lo scalogno (in alternativa va bene anche la cipolla dorata) e, quando l’olio sarà arrivato a temperatura, fate soffriggere.

Quando il soffritto di scalogno sarà pronto, ponete nella padella gli spinaci puliti e tritati e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere finché gli spinaci non si saranno ammorbiditi (bastano 5-10 minuti).

Se invece usate degli spinaci surgelati, abbiate cura di farli bollire in acqua qualche minuto, prima di passarli in padella. Aggiustate di sale e di pepe.

Nel frattempo, in una ciotola, sbattete le uova fresche con un frustino o una forchetta, finché non diventeranno belle spumose. A questo punto aggiungete la ricotta a continuate a mescolare, fino a a formare una sorta di crema.

Unite il sale e il parmigiano (o il grana) grattugiato.

Quando gli spinaci saranno cotti, amalgamateli all’impasto di uova e ricotta e mescolate bene. Se l’impasto dovesse risultare troppo denso, un cucchiaio di latte aiuterà ad ammorbidire il tutto.

Versate il composto in dei pirottini da muffin, riempiendoli fino a ¾. Infornate a 180° per 30 minuti.

Servite i vostri muffin di spinaci e ricotta tiepidi o freddi, magari accompagnati da roselline di prosciutto cotto o crudo e da un buon vino frizzante.

BUON APPETITO!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 28-06-2015


Polpette di pesce spada

Melanzane ripiene di pomodori e tonno