Ingredienti:
• 250 g di orzo perlato
• 20 g di pinoli
• 120 g di basilico fresco
• parmigiano grattugiato q.b.
• 20 pomodorini tipo ciliegia
• 1 spicchio di aglio
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 210

Orzo al pesto e pomodorini, piatto unico semplice e perfetto anche da preparare in anticipo per un pranzo da portare in ufficio o fuori porta!

Durante la stagione estiva si è sempre alla ricerca di pietanze da poter servire fredde in alternativa alle classiche insalate di pasta o di riso. L’orzo al pesto e pomodorini è un’ottima soluzione che potete sfruttare anche durante le vacanze per un pranzo da preparare in anticipo e da avere a disposizione per il pranzo sotto l’ombrellone o per avere qualcosa di pronto di ritorno dalla spiaggia. Ecco come si prepara!

Orzotto al pesto e pomodorini
Orzotto al pesto e pomodorini

Preparazione dell’orzo al pesto e pomodorini

  1. Sciacquate l’orzo seguendo le indicazioni riportate sulla confezione poi lessatelo in acqua bollente salata per 25/30 minuti. A cottura ultimata, scolatelo bene dall’acqua e mettetelo in una pirofila dai bordi bassi. Condite con un filo d’olio e fatelo raffreddare.
  2. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del condimento: pulite bene le foglie di basilico e mettetele nel bicchiere del frullatore. Aggiungete l’olio, il parmigiano grattugiato, l’aglio, i pinoli e un pizzico di sale. Iniziate a frullare aggiungendo l’olio di oliva a filo e quanto basta per ottenere una salsa omogenea. Ricordate di frullare a scatti in modo da non surriscaldare il basilico che in poco tempo potrebbe ossidarsi e diventare nero.
  3. Lavate accuratamente i pomodorini sotto l’acqua fredda corrente, asciugateli e tagliateli a spicchi. Versate i pomodorini all’interno di un piatto fondo, condite con un filo d’olio di oliva, un pizzico di sale e lasciate insaporire per una decina di minuti.
  4. Condite l’orzo con il pesto di basilico e i pomodorini, coprite con pellicola per alimenti e conservate in frigorifero fino al momento di servire.

Buon appetito!

Se vi piacciono le ricette di questo tipo, non perdete l’orzo ai frutti di mare.

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati


La ricetta originale del Babaganoush, l’hummus di melanzane

Insalata caprese con avocado…l’estate nel piatto!