Ingredienti:
• 100 g di farina
• 1 cucchiaio di zucchero di canna
• 1 cucchiaino di lievito per dolci
• 90 g di latte vegetale a scelta
• 2 cucchiai di olio
• cannella (facoltativa)
• sciroppo d'acero q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 10 min
kcal porzione: 160

Siete alla ricerca di una colazione sfiziosa ma non troppo calorica? Provate i pancake senza burro e rimarrete stupiti dalla loro bontà!

Non c’è modo migliore di iniziare la giornata che preparare una pila di pancake senza burro e irrorarli con sciroppo d’acero. È vero che questa ricetta è tipicamente americana, ma perché non farla nostra data la semplicità di preparazione e la bontà?!

Questi pancake light si preparano al volo: basteranno pochi ingredienti per portare a tavola una colazione vegana che ameranno tutti. Come sempre, potete arricchire i pancake con marmellata, frutta fresca o altri ingredienti: date sfogo alla fantasia!

pancake senza burro
pancake senza burro

Come preparare i pancakes senza burro

  1. Come prima cosa mettete in una ciotola la farina, lo zucchero e il lievito. A piacere aggiungete anche mezzo cucchiaino di cannella.
  2. Versate a filo il latte, mescolando con una frusta in modo da creare un’impasto liscio e piuttosto denso.
  3. In ultimo aggiungete l’olio, sempre mescolando con una frusta.
  4. Scaldate un padellino di 20 cm di diametro e oliatelo leggermente.
  5. Versate mezzo mestolo di composto e cuocete a fiamma media. Quando sulla superficie compariranno le prime bolle, aiutandovi con una paletta da cucina, girate il pancake e proseguite la cottura per 1 minuto.
  6. Trasferite i pancake di mano in mano che sono pronti su un piatto, alternandoli a piacere con della crema di nocciole.
  7. In ultimo, irrorateli con lo sciroppo d’acero. Servite i pancake senza burro ancora caldi.

Con lo stesso procedimento è possibile preparare infinite varietà di pancake. Oltre a modificare il tipo di farina, potete anche creare aromi particolari o arricchire l’impasto con un cucchiaino di cacao amaro. Provate anche la ricetta tradizionale dei pancake!

Conservazione

La ricetta dei pancake senza burro, come avete visto, non potrebbe essere più semplice. Questi dolcetti americani perfetti per la colazione devono essere consumati subito dopo la preparazione (quando non potrebbero essere più buoni). Tuttavia potete anche decidere di conservarli in frigo per massimo una giornata, avvolti dalla pellicola trasparente da cucina.

Per quanto riguarda la pastella invece potete conservarla in frigo per circa 12 ore, dentro un contenitore a chiusura ermetica.

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Cucina vegana Ricette light

ultimo aggiornamento: 28-01-2019


Squisiti ed economici: ecco gli gnocchi di riso con feta, spinaci e crema di carote

Facciamo un salto negli Stati Uniti con la Clam Chowder