Pane azzimo integrale morbido e leggero: prepariamolo insieme!

Ingredienti:
• 150 g di farina 1
• 150 g di farina integrale
• 170 ml di acqua
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 30 min

Ingredienti e ricetta per preparare il pane azzimo integrale, una versione alternativa del noto pane senza lievito e tipico della tradizione pasquale!

Oggi vi proponiamo la ricetta per realizzare il pane azzimo integrale fatto in casa, un’idea diversa rispetto alla ricetta classica del pane povero e tipico della cucina tradizionale. Dovete sapere che il pane azzimo, conosciuto ai più come alimento legato alla Pasqua ebraica dove ricorda la fuga degli ebrei dall’Egitto, si prepara di base senza lievito proprio perché simboleggia una preparazione veloce fatta per l’appunto in un momento frenetico e di fuga.

Queste pagnottelle sono un’ottima alternativa al pane tradizionale e di seguito vi presentiamo la ricetta con farina di tipo 1 e farina integrale. Quest’ultima è un prodotto poco raffinato, ricco di fibre e caratterizzata da un basso indice glicemico e può essere utilizzata in ricette dolci o salate.

Pane azzimo integrale
Pane azzimo integrale

Preparazione del pane azzimo integrale in padella

Per prima cosa versate le due farine all’interno di una ciotola capiente, fate un buco al centro direttamente con le mani e iniziate ad aggiungere l’acqua un po’ alla volta. Mescolate aiutandovi con un cucchiaio di legno poi trasferite l’impasto su di un piano di lavoro infarinato.

Impastate per alcuni minuti fino ad ottenere un panetto sodo e compatto. Dividete l’impasto così ottenuto in sei porzioni di uguale peso. Stendete con il matterello fino ad ottenere una sfoglia sottile.

Prendete una piastra antiaderente, mettetela sul fuoco e fate scaldare. Adagiate una pagnottina sulla piastra calda, bucherellate con i rebbi di una forchetta e lasciate cuocere per qualche minuto.

Girate il pane e completate la cottura anche dall’altro lato. Proseguite in questo modo fino a terminare l’impasto a vostra disposizione. Fate raffreddare completamente prima di servire.

Se volete cimentarvi in un’altra preparazione vi consigliamo la ricetta del pane di Altamura.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 14-04-2019

X