Ingredienti:
• 200 g di farina di canapa sativa
• 200 g di farina di grano saraceno
• 400 ml di acqua
• 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 30 min

Il pane senza glutine alla farina di canapa e grano saraceno è un pane proteico, privo di glutine, ottimo per chi deve o desidera evitare il glutine

È buono e dura quasi una settimana: il pane senza glutine alla farina di canapa e grano saraceno è facile da fare, non contiene lievito e si prepara velocemente. Potete abbinarlo a tantissimi formaggi. oppure sar l’ottimo compagno con primi e secondi di ogni tipo. Certo il gusto è deciso e diverso dal solito, ma vi assicuriamo che questa ricetta non vi farà pentire del risultato.

Scopriamo insieme come preparare questo pane alla canapa e mettiamoci a impastare!

Come pesare la pasta
e il riso senza bilancia?

Pane senza glutine
Pane senza glutine

Preparazione pane con farina di canapa e grano saraceno

  1. Procuratevi uno stampo per plumcake poiché questo pane senza glutine alla farina di canapa e grano saraceno si realizza in questa forma, ottima per avere a disposizione delle fette croccanti fuori e morbide dentro.
  2. Preriscaldate il forno a 180°C, in modalità statica.
  3. Prendete una ciotola capiente e metteteci la farina di canapa e quella di grano saraceno, aggiungete un pizzico di sale e mescolate bene tutti questi ingredienti secchi.
  4. A seguire, versate l’acqua, in modo graduale, mentre continuate a girare l’impasto che dovrà risultare morbido e senza grumi. Aggiungete l’olio e mescolate  ancora.
  5. Bagnate un pezzo di carta forno, strizzatela bene e poi usatela per foderare lo stampo da plumcake, va bene uno stampo antiaderente oppure in silicone.
  6. Versate l’impasto di questo pane nello stampo e pareggiatelo con il dorso di un cucchiaio o con una spatolina in silicone. Infornate e lasciate cuocere per circa 30 minuti, controllando di tanto in tanto.
  7. Trascorsi circa 25 minuti, per verificare l’esatta cottura del pane senza glutine, inserite uno stuzzicadenti o una forchetta, se risulterà asciutto significa che il pane è pronto.
  8. Togliete il pane dal forno e dallo stampo lasciandolo raffreddare a temperatura ambiente, su un tagliere di legno o su un piatto.

Se desiderate conoscere altri modi per preparare e consumare prodotti da forno privi di glutine, potreste provare Biscotti senza glutine di farina gialla con frutta secca

Conservazione

Consigliamo di conservare questo pane per massimo 3-4 giorni in un contenitore apposito o in na busta di carta per alimenti in modo da mantenere la morbidezza. Potete anche congelarlo in freezer, poi fate attenzione a lasciarlo per qualche ora a temperatura ambiente oppure aiutatevi con il microonde.

0/5 (0 Recensioni)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 20-04-2022


Polpette di tonno e ricotta, una ricetta light e versatile

Pasta con crema di burrata e melanzane, un primo piatto gustoso

I commenti dei nostri lettori

Lascia un commento

0 Commenti
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti