Un tocco di allegria sulle tavole delle feste, soprattutto per i più piccoli: panini di Pasqua ripieni a forma di coniglietto.

Questi panini di Pasqua ripieni a forma di coniglietto sono davvero simpatici, e fanno subito festa: preparati con ingredienti semplici e con l’aggiunta di pezzetti di salumi e/o formaggio per essere più ricchi, questi morbidi panini al latte arricchiranno il cestino del pane con bontà e simpatia.

Procediamo quindi alla preparazione di questa ricetta pasquale facile e veloce da realizzare.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ (+ lievitazione impasto)

INGREDIENTI:

  • 300 gr di farina 00
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di sale fino
  • 5 gr di lievito di birra in polvere, disidratato
  • 50 ml di olio extra vergine di oliva
  • acqua q.b.
  • latte q.b. per spennellare
  • olive per fare gli occhi
  • formaggi o salumi a piacere per farcire

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Panini-coniglietto
Panini di Pasqua ripieni a forma di coniglietto

Preparazione Panini di Pasqua ripieni a forma di coniglietto

Per preparare i vostri panini di Pasqua ripieni a forma di coniglietto, per prima cosa versate in una terrina la farina, lo zucchero semolato e il lievito di birra secco.

Cominciate a impastare versando anche i 50 ml circa di olio extra vergine di oliva, aggiungendo un po’ di sale fino e acqua a sufficienza. Lavorate l’impasto per una decina di minuti, poi lasciatelo riposare per circa 2 ore, dopo averlo coperto con un canovaccio.

Nel frattempo, tagliate a cubetti i formaggi o i salumi con cui avete scelto di farcire i paninelli.

Quando l’impasto è lievitato, cominciate a copparlo dandogli una forma a coniglietto: potete usare, come base, dei coppapasta a forma di cuore, allungando poi le orecchiette. In commercio esistono però delle forme apposite. Con l’impasto fate anche dei piccoli cerchietti, che saranno i nasi dei coniglietti.

Stendete un “cuoricino” sulla placca da forno rivestita di carta da forno, mettete qualche pezzetto di formaggio e salumi e ricoprite con un altro “cuoricino”. Sistemate il cerchietto per il naso e due olive per gli occhi. Terminati tutti i panini, fateli di nuovo lievitare per un’ora.

Infornate a 180° per circa 20 minuti dopo aver spennellato la superficie dei panini con un po’ di latte.

Servite i vostri panini di Pasqua ripieni a forma di coniglietto.

Scopri anche la ricetta sfiziosa dei panini al latte.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Pixabay

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 16-03-2016


Tsoureki, la treccia di pane dolce della Pasqua greca

Ravioli ripieni di salsiccia al profumo di alloro