Ingredienti:
• 2 melanzane rotonde
• 180 g di carne trita di manzo
• 1 cipolla
• mezzo bicchiere di vino bianco
• 250 ml di besciamella q.b.
• olio extra vergine d'oliva q.b.
• 80 g di formaggio grattugiato
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 40 min

La papoutsakia è una ricetta greca a base di melanzane. Ecco come realizzarla in modo semplice.

Ci sono piatti che pur nella loro semplicità sono ricchi di gusto. Uno tra questi è la papoutsakia, un prodotto tipico che arriva dalla Grecia e che in Italia è più conosciuto come melanzane alla greca.

Una ricetta originale e che si può preparare in modi diversi ma sempre ricchi di gusto.
Basta infatti scegliere gli ingredienti che più si amano per ottenere un piatto sano e al contempo adatto alle occasioni importanti.

Ecco, quindi, come preparare la papoutsakia.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

papoutsakia
papoutsakia

Preparazione della ricetta della papoutsakia

  1. Iniziate lavando le melanzane per poi tagliarle a metà.
  2. Prendete una teglia da forno, foderata con carta forno e posizionatevi sopra le melanzane.
  3. Tracciate dei tagli in senso opposto sulle melanzane e ungetele con dell’olio d’oliva.
  4. Cuocete il tutto in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti.
  5. Nell’attesa, prendete una casseruola e fate soffriggere la cipolla con un filo d’olio.
  6. In una pentola a parte scaldate la besciamella.
  7. Rosolate la carne mescolandola per bene e lasciatela andare per una ventina di minuti.
  8. Aggiungete sale e pepe e poi il vino lasciandolo evaporare. Quando ciò avviene spegnete il fuoco.
  9. Prendete le melanzane ormai pronte e schiacciatene l’interno in modo da renderle concave.
  10. Aggiungete la carne, la besciamella e il formaggio grattugiato.
  11. Fate cuocere per altri 20 minuti in forno a 160°C e servite.

Se la ricetta ti è piaciuta vieni a leggere quella della moussaka!

Varianti della papoutsakia: ecco la versione vegetariana

Questa ricetta può essere realizzata anche con ingredienti diversi, ottenendo così delle melanzane alla greca vegetariane. Per ottenere una papoutsakia senza carne, basta sostituire la stessa con verdure come zucchine e peperoni, tagliare a dadini e da far saltare insieme alla cipolla.

Una volta insaporite, le si potrà aggiungere al posto della carne come spiegato nella ricetta. In entrambi casi, si otterranno due ricette facili e veloci e in grado di offrire un risultato davvero incredibile.

Conservazione

La papoutsakia può essere conservata in frigo dentro un contenitore ermetico. In questo modo durerà un paio di giorni mentre può arrivare anche a tre nel caso di quella vegetariana.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 05-04-2022


Pasta alla carbonara perfetta? I segreti (e il video) per farla super cremosa

Coniglio alla cacciatora: la tradizione italiana nel piatto, fra sapore e semplicità!