Pappardelle con marroni e ricotta

Prepariamo un piatto tipico della stagione autunnale con un abbinamento insolito ma molto gustoso: le pappardelle con marroni e ricotta.

chiudi

Caricamento Player...

Prepariamo un piatto ideale per l’autunno che si compone di ingredienti buonissimi non sempre accostati tra di loro: le pappardelle con marroni e ricotta. L’abbinamento, per quanto insolito, è però molto gustoso. Questo primo piatto può essere trasformato in un piatto unico arricchendo il condimento con 200 grammi di salsiccia a nastro tagliata a pezzetti di 3 cm. Mettiamoci ai fornelli!

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 60′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 250 gr di pappardelle all’uova secche
  • 600 gr di marroni
  • 150 gr di pancetta affumicata a dadini
  • 2 cucchiai di burro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 200 gr di ricotta
  • 2 cucchiai di panna da cucina
  • 2 cucchiai di grana grattugiato
  • 6 foglie di alloro
  • 1 cucchiaino di pepe in grani
  • 4 cucchiai di sale grosso
  • 1 pizzico di sale fino

PREPARAZIONE:

Per preparare le pappardelle con marroni e ricotta, scaldate come prima cosa il forno a 200 gradi. Incidete con un coltellino la parte arrotondata della buccia dei marroni. Lavateli in acqua fredda, sistemateli in una teglia larga. Bagnateli a filo con acqua, metteteli 8 minuti nel forno già caldo.

Scolateli, lasciateli raffreddare, eliminate la buccia marrone che li riveste. Metteteli in una pentola e copriteli di abbondante acqua fredda. Salate con un cucchiaio di sale grosso. Unite una foglia di allora lavata e portata a bollore. Cuocete 40 minuti a fuoco dolcissimo in modo che l’ebollizione sia appena accennata.

Scolateli, lasciateli intiepidire per 5 minuti, eliminate la pellicina che li ricopre con un coltellino. Teneteli da parte. Versatele in una ciotola la ricotta, la panna e il grana. Mescolate con una forchetta per amalgamare bene gli ingredienti. Sciogliete il burro in un tegame, rosolatevi per 3 minuti i dadini di pancetta. Aggiungete i marroni, rosolateli per 2 minuti. Portate a bollore in una pentola 3 litri di acqua, salatela con il sale grosso.

Cuocetevi le pappardelle per 7 minuti o quanto è indicato sulla confezione. Scolate le pappardelle lasciandole leggermente umide. Versatele nella ciotola con la ricotta e mescolate con due forchette. Sistemate la pasta su un piatto da portata.

Completatela con il condimento di pancetta e marroni rimasto. Decorate il piatto con le foglie di alloro rimaste, lavate e asciugate.

Servite subito le pappardelle con marroni e ricotta.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST