Frittata alle erbe aromatiche

Una soluzione rapida e raffinata per realizzare un secondo piatto che piacerà sicuramente a tutti: la frittata alle erbe aromatiche.

chiudi

Caricamento Player...

Prepariamo la frittata alle erbe aromatiche, un secondo piatto leggero e facile da preparare che delizierà tutti gli ospiti a tavola, compresi quelli aggiuntisi all’ultimo minuto: la frittata alle erbe aromatiche. Il richiamo è quello tipico della Sicilia e dei profumi del Mar Mediterraneo, dove è noto l’utilizzo delle erbe aromatiche per la preparazione dei piatti. Questa frittata è ideale da preparare, oltre che come secondo piatto, anche come antipasto, per un simpatico aperitivo con gli amici, oppure come piatto unico. Il risultato è semplicemente garantito.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 6′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 14′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 6 uova
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 rametto di basilico
  • 1 rametto di prezzemolo
  • 1 rametto di timo fresco
  • 1 rametto di maggiorana fresca
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 spolverata di pepe

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra la frittata alle erbe aromatiche, per prima cosa lavate il prezzemolo, il basilico, la maggiorana e il timo. Asciugateli in un tovagliolo. Staccate le foglie dai rametti. Tritate finemente con il coltello o la mezzaluna.

Sbucciate gli spicchi d’aglio e tagliateli a fettine sottili. Sgusciate le uova in un’insalatiera  e aggiungete sale e pepe. Sbattete con una forchetta, sempre nello stesso senso. Allungate con due cucchiai di acqua fredda e continuate a sbattere.

Incorporate il trito aromatico e le fettine d’aglio, quindi mescolate. Usate subito le uova sbattute e non lasciatele riposare perché sennò si smontano.

Cospargete il fondo di una padella larga antiaderente con l’olio. Usate un tegame a bordi rotondi, con un diametro di 28 centimetri. La frittata è migliore se non è molto alta. Mettete sul fuoco moderato e fate scaldare.

Versate il composto di uova e cuocete per 3 minuti, a fiamma non troppo alta.

Capovolgete la frittata su un piatto delle stesse dimensioni. Mettete la frittata nella stessa padella, facendola scivolare dal lato che ancora deve cuocere. Qualora la padella sia rimasta asciutta, prima di versarvi la frittata aggiungete mezzo cucchiaio d’olio e riscaldatelo.

Cuocete per altri 3 minuti, scuotendo la padella ogni tanto. Trasferite la frittata in un piatto con carta da cucina. Eliminate la carta e servite la vostra frittata alle erbe aromatiche in tavola.

Alla ricerca di sapori interessanti per una cenetta estiva in libertà? Provate con le nostre Idee sfiziose per cena: cinque piatti con erbe aromatiche.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST 

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!