Budino di cachi vegan

Vediamo come preparare il budino di cachi vegan, una ricetta semplice e davvero molto veloce per un dessert proprio alla portata di tutti.

chiudi

Caricamento Player...

Oggi prepariamo un buonissimo budino di cachi vegan, davvero molto semplice da preparare anche per i più inesperti ai fornelli. La ricetta è sicuramente ideale per l’autunno, visto che questi frutti maturano proprio in questo periodo. I cachi sono frutti dalle tante proprietà benefiche: contengono vitamina C, che aiuta a rinforzare il sistema immunitario, sono lassativi naturali e donano molta energia. Tuttavia, sono frutti molto calorici e ricchi di zuccheri e per questo controindicati in caso di diabete e obesità.

COTTURA: 5′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 400 gr di cachi (circa 2 cachi)
  • 2 cucchiai di crema di mandorle
  • 2 cucchiai di malto di riso (se volete)
  • 2 cucchiaini scarsi di agar agar in polvere
  • 1 pizzico di sale marino integrale

PREPARAZIONE: 

Per preparare il budino di cachi vegan, come prima cosa sbucciate i cachi e frullateli con tutti gli altri ingredienti. Trasferiteli in un pentolino e portate a bollore mescolando. Cuocete per meno di un minuto e versate negli stampini. Lasciate raffreddare il tutto e poi trasferite in frigorifero per circa mezz’ora.

Sfornate gli stampini e decorate il vostro budino di cachi vegan a piacere con delle scaglie di mandorle o di cioccolato fondente.

Qualora abbiate delle difficoltà a trovare l’agar agar e la crema di mandorle nei supermercati e nei negozi, potete anche pensare di ordinarla online. La forza di questo dessert è nel suo gusto dolce, povero di calorie, ricco di golosità e sicuramente personalizzabile. Potrete anche unire alla ricetta un liquore per aromatizzarlo a piacere, granella di cioccolato o frutta secca.

Gustate anche il buonissimo budino di tofu e fragole, un’altra ricetta destinata a conquistare il cuore e il palato dei vegani e non solo!

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!