Ingredienti:
• 360 g di pasta tipo caserecce
• 5 carciofi
• 400 g di gamberi
• 1 spicchio di aglio
• 1 scalogno
• 1 mazzetto di prezzemolo
• succo di limone q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• vino bianco q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

La pasta carciofi e gamberi è un primo piatto dal gusto molto equilibrato e perfetto un pranzo in famiglia. Ecco la ricetta passo per passo!

Oggi vi proponiamo la ricetta per preparare un buonissimo primo piatto di pasta carciofi e gamberi, un’ottima idea per abbinare il gusto dolce dei gamberi a quello più amarognolo dei carciofi. La parte sicuramente più laboriosa è la pulizia dei carciofi che richiede anche un po’ di pazienza perché è importante pulire i carciofi e metterli in ammollo in acqua e limone per evitare che si ossidino eccessivamente.

Vediamo subito tutti i passaggi per la ricetta della pasta con carciofi e gamberi!

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Pasta carciofi e gamberi
Pasta carciofi e gamberi

Preparazione della pasta con carciofi e gamberi sgusciati

  1. Per prima cosa pulite bene i carciofi, eliminate la parte del gambo più dura e le foglie esterne più rovinate, tagliateli a spicchi e metteteli in ammollo in acqua e succo di limone per evitare che anneriscano a contatto con l’aria.
  2. Sgusciate i gamberi eliminando delicatamente il carapace e il filino nero dell’intestino.
  3. Sbucciate lo scalogno e tritatelo finemente, fate rosolare in una padella con l’olio di oliva e l’aglio. Lasciate imbiondire, aggiungete i carciofi ben sgocciolati e fate rosolare per alcuni minuti.
  4. Sfumate con il vino bianco, lasciate evaporare l’alcol poi bagnate con un po’ di acqua di cottura.
  5. Dopo circa 5 minuti aggiungete anche i gamberi sgusciati e lasciate insaporire per 5 minuti.
  6. A cottura ultimata insaporite con il sale e il pepe. Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e ripassatela in padella con il condimento di carciofi e gamberi aggiungendo un po’ di acqua di cottura della pasta se necessario.

Buon appetito!

In alternativa, potete provare tutte le nostre migliori ricette con i carciofi!

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Carciofi

ultimo aggiornamento: 31-12-2019


Crostata al pompelmo: sorprendentemente vegana

Strudel salato ai broccoli: l’antipasto vegan perfetto