Ingredienti:
• 360 g di pasta
• 3 zucchine medie
• 300 g di tonno fresco in tranci
• olio di oliva q.b.
• 2 cucchiai di formaggio morbido
• sale q.b.
• pepe q.b.
• 1 spicchio di aglio
• basilico fresco q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 25 min

La pasta con crema di zucchine e tonno è un primo piatto estivo, facile e ideale per i vostri pranzi in famiglia: ecco la ricetta!

Oggi vi spieghiamo come preparare la pasta con crema di zucchine e tonno. La particolarità della ricetta sta tutta nel condimento: la crema di zucchine è un modo diverso per utilizzare questi ortaggi come condimento per la pasta. Il tutto è poi arricchito con il tonno fresco, perfetto per dare al piatto un tocco di freschezza. Siete pronti per mettervi all’opera? Ecco tutti i passaggi della ricetta!

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Pasta con crema di zucchine e tonno
Pasta con crema di zucchine e tonno

Preparazione della pasta alla crema di zucchine e tonno

  1. Per prima cosa mondate le zucchine, lavatele e tagliatele a dadini. Sbucciate l’aglio, ungete il fondo di una padella con un paio di cucchiai di olio di oliva, mettete sul fuoco e rosolate l’aglio sbucciato per 1-2 minuti.
  2. Aggiungete le zucchine, insaporite con sale e pepe, bagnate con un paio di cucchiai di acqua e fate cuocere per 10-12 minuti circa.
  3. Quando le zucchine saranno ben cotte, spegnete il fuoco e trasferite le zucchine all’interno del boccale del frullatore, frullate fino ad ottenere una crema omogenea. Tenete la crema di zucchine da parte e dedicatevi ora al resto della preparazione.
  4. Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata e intanto tagliate il tonno a dadini piccoli oppure tritatelo al coltello e fatelo rosolare in padella con un filo d’olio e basilico fresco tritato.
  5. Dopo 1-2 minuti aggiungete anche la crema di zucchine e mescolate, insaporite con sale e pepe se necessario.
  6. Scolate la pasta al dente conservando un paio di cucchiai di acqua di cottura. Trasferite la pasta in padella, mescolate e se necessario aggiungete un po’ di acqua di cottura della pasta per amalgamare il tutto.
  7. Portate in tavola e… buon appetito!

Cosa ne dite di provare anche tutte le nostre ricette con il tonno fresco?

Conservazione

Conservate la pasta al tonno in frigo per 1/2 giorni all’interno di un contenitore ben chiuso. Potete poi scegliere se scladarla semplicemente oppure trasformarla in una frittata di pasta.

5/5 (1 Review)
TAG:
Cena veloce Primi piatti semplici Ricette estive

ultimo aggiornamento: 21-05-2021


Tartare di tonno rosso con avocado e pistacchi

Provate l’Apple Pie di Martha Stewart e non ve ne pentirete