Ricetta della pasta fredda zucchine e melanzane: un primo piatto estivo

Pasta fredda con zucchine: buona, fresca e sana!

Ingredienti:
• 320 g di pasta corta
• 250 g di zucchine
• 250 g di melanzane
• 1/2 peperone
• pomodorini q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe nero q.b.
• erbe aromatiche a piacere
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 211

Pasta fredda con zucchine: un primo piatto estivo molto semplice da preparare e perfetto da gustare con l’arrivo della bella stagione!

Si sa, con l’arrivo della bella stagione si ha sempre meno voglia di piatti caldi. Oggi vi proponiamo la ricetta per preparare la pasta fredda con zucchine, un primo piatto leggero ma gustoso e perfetto anche da preparare in anticipo. Potete, infatti, preparare questa pasta la sera prima o la mattina presto in modo da averla già pronta per il pranzo.

Noi abbiamo arricchito le zucchine con melanzane grigliate (insieme stanno benissimo) e abbiamo aggiunto, per dare anche un tocco di colore e di freschezza, mezzo peperone e qualche pomodorino. Vedrete che sapore!

Sappiate però che questa ricetta può essere personalizzata come preferite (e vi spiegheremo come) sia che vogliate un piatto vegetariano, ma anche per arricchirlo con pollo o salmone. Ecco come preparare la pasta fredda con zucchine!

Pasta fredda zucchine e melanzane
Pasta fredda zucchine e melanzane

Come fare la pasta fredda con zucchine e melanzane

  1. Per prima cosa lavate bene le zucchine, mondatele e tagliatele a rondelle, poi eseguite la stessa operazione per le melanzane e con i peperoni, che dovrete fare a listarelle.
  2. Grigliate le verdure su di una griglia antiaderente un paio di minuti per lato in modo da cuocerle ma lasciarle croccanti. Adagiatele man mano su di un piatto e lasciatele raffreddare.
  3. Nel frattempo, fate cuocere anche la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.
  4. Scolate la pasta al dente, versatela all’interno di una pirofila dai bordi bassi, condite con un filo d’olio di oliva, stendete bene e lasciatela raffreddare.
  5. Versate la pasta ormai fredda in un terrina, unite le verdure grigliate e insaporite a piacere con pepe macinato al momento, i pomodorini tagliati a metà ed erbe aromatiche (noi abbiamo scelto il basilico)
  6. Mescolate bene e conservate in frigorifero fino al momento di servire. Buon appetito!

Pasta fredda zucchine e salmone fresco

Come variante “di mare” vi proponiamo la ricetta della pasta fredda zucchine e salmone, un primo piatto davvero delizioso grazie all’abbinamento tra i due ingredienti utilizzati nel condimento.

Diventerà un must della vostra cucina: segnatevi questa ricetta e sfruttatela per un pranzo in ufficio o sotto l’ombrellone, non ve ne pentirete!

pasta fredda zucchine e salmone
pasta fredda zucchine e salmone

Ingredienti della pasta fredda zucchine e salmone (per 4 persone)

  • 300 g di pasta
  • 200 g di salmone fresco
  • 2 zucchine verdi
  • 1 spicchio di aglio
  • olio di oliva q.b.
  • 1 limone
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione della pasta fredda zucchine e salmone

  1. Per prima cosa fate cuocere la pasta in abbondante acqua bollente leggermente salata. Scolate la pasta al dente poi distribuitela all’interno di una pirofila, condite con un filo d’olio e fatela raffreddare.
  2. Intanto che la pasta si raffredda dedicatevi alla preparazione del condimento. Private il salmone della pelle e delle spine poi tagliatelo a dadini.
  3. Mettete il salmone in una terrina, condite con un filo d’olio, un pizzico di scorza e qualche goccia di succo di limone, un filo d’olio e prezzemolo tritato.
  4. Mondate le zucchine, lavatele e tagliatele prima a fettine e poi a bastoncini.
  5. Versate un filo d’olio sul fondo di una padella, mettete sul fuoco e fate rosolare l’aglio sbucciato. Aggiungete le zucchine, insaporite con sale e pepe poi proseguite la cottura per 7-8 minuti dopodiché aggiungete anche il salmone.
  6. Fate cuocere il pesce insieme alle zucchine per 2-3 minuti. Spegnete il fuoco e fate raffreddare.
  7. Unite il condimento alla pasta, mescolate e lasciate riposare in frigorifero almeno per 30 minuti. Servite e… buon appetito!

Pasta fredda con zucchine e petto di pollo

La versione “di terra” invece è la pasta fredda con zucchine e pollo arricchita da piselli: un piatto unico tanto semplice da preparare quanto buono.

Gli ingredienti del condimento vanno preparati tutti separatamente, ma una volta uniti alla pasta daranno vita ad un piatto irresistibile. Per i piselli, se non trovate quelli freschi, potete tranquillamente usare quelli surgelati o in scatola.

Pasta fredda con zucchine e pollo
Pasta fredda con zucchine e pollo

Ingredienti della pasta fredda zucchine e pollo (per 4 persone)

  • 320 g di farfalle
  • 80 g di zucchine verdi
  • 80 g di zucchine gialle
  • 250 g di petto di pollo
  • olio di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • 1 bicchiere di piselli

Preparazione della pasta fredda zucchine e pollo

  1. Per prima cosa dedicatevi agli ingredienti del condimento: prendete il petto di pollo e tagliatelo a cubetti, versate un filo d’olio in padella, mettete sul fuoco e fate rosolare il pollo fino a farlo cuocere completamente. Insaporite con un po’ di sale, spegnete il fuoco e tenete da parte.
  2. Nella stessa padella fate rosolare i piselli con un po’ di olio, bagnate con un paio di cucchiai di acqua e proseguite la cottura fino a quando non risulteranno ben cotti.
  3. Ora passate alle zucchine: lavatele, mondatele e tagliatele a rondelle non troppo grosse ma nemmeno troppo sottili. Grigliate le zucchine su di una griglia antiaderente avendo cura di girarle di tanto in tanto per ottenere una cottura omogenea.
  4. Lasciate raffreddare le zucchine e nel frattempo fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata.
  5. Scolate la pasta al dente poi passatela sotto l’acqua fredda in modo da bloccarne la cottura. Sgocciolate bene la pasta e trasferitela in un’insalatiera, unite le zucchine grigliate e i bocconcini di pollo.
  6. Condite con un filo d’olio di oliva, mescolate e fate riposare in frigorifero per mezz’ora prima di servire. Buon appetito!

Amate questa verdura? Ecco le nostre ricette con zucchine: provatele tutte! A chi non ne hai mai abbastanza, invece, lasciamo tante ricette per primi piatti estivi: non vi deluderanno!

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

ultimo aggiornamento: 03-07-2020