Ingredienti:
• 180 g farina senza glutine,100 ml acqua tiepida
• 20 g olio extravergine d'oliva
• 1 pizzico di sale
• 1 pizzico di bicarbonato
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 10 min
cottura: 00 min
kcal porzione: 126

Per dolci e torte salate, la ricetta della pasta matta senza glutine è pronta in 10 minuti con soli tre ingredienti.

La pasta matta senza glutine è una ricetta base per la preparazione di torte salate, strudel e rustici. Si tratta di un impasto semplice e genuino che non necessita di tempo di riposo, e realizzabile con soli tre ingredienti: farina, acqua e olio. Rispetto alla pasta sfoglia, cuocendo rimane asciutta e non assorbe tutta l’umidità dei condimenti; inoltre resiste anche un paio di giorni in frigo senza risultare sfatta e cedevole. Se dovete preparare anche la copertura per una torta salata, vi basterà raddoppiare le dosi.

Ora andiamo a preparare questa ricetta semplicissima che utilizzerete poi sicuramente per tantissime preparazioni adatte ai celiaci e perfette per tutti… ve lo assicuriamo noi!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Pasta matta senza glutine
Pasta matta senza glutine

Preparazione ricetta pasta matta senza glutine

  1. Prendete una ciotola e mescolate la farina con sale, bicarbonato e olio.
  2. Aggiungete l’acqua poco per volta mentre impastate e continuate a lavorare il composto per qualche minuto.
  3. Spostate l’impasto su un piano da lavoro e lavoratelo energicamente realizzando un panetto liscio.
  4. Stendete il panetto con un mattarello con l’aiuto della carta forno che non farà appiccicare l’impasto. Create una sfoglia sottile.
  5. La vostra pasta matta è pronta per essere utilizzata.

Per la preparazione della pasta matta senza glutine per le torte salate, adagiate la sfoglia su una tortiera rotonda e bucherellate la superficie con una forchetta. Dopo aver farcito, cuocere in forno statico preriscaldato a 190° C per 40 minuti.

Conservazione

Vi consigliamo di preparare la pasta matta gluten free poco prima dell’utilizzo. Se vorrete comunque conservarla, riponetela in frigo avvolta nella pellicola trasparente per un paio di giorni.

Idee su come utilizzare la vostra pasta matta? Provate la torta salata radicchio e speck o la vegana Shepherd’s pie vegan.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana Ricette light

ultimo aggiornamento: 23-02-2022


Frullato latte di cocco e banana, fresco e dissetante

Caragnoli, i dolci di carnevale molisani