Ingredienti:
• 350 g di pasta corta
• 4 zucchine genovesi
• 1 peperone rosso
• 1 peperone giallo
• 1 scalogno
• sale q.b.
• pepe q.b.
• olio extra vergine d'oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 15 min

La pasta zucchine e peperoni è un primo piatto saporito e perfetto per la stagione più calda. Ricetta semplicissima da preparare è l’ideale per quando si va di corsa.

Tra le ricette facili e veloci, che rientrano tra i primi piatti con zucchine e peperoni non si può non menzionare la pasta zucchine e peperoni. Si tratta infatti di una ricetta estiva in grado di portare colore e allegria a tavola. Un primo piatto gustoso e in grado di conquistare tutti fin dal primo assaggio, assicurando un’ottima esperienza di gusto. E tutto senza troppa fatica.

Ottima sia per un pranzo veloce che per un pasto da consumare tra amici, questo primo piatto vegano rientra tra quelli da utilizzare sempre quando si vuole stupire i propri ospiti o la propria famiglia con semplicità.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

pasta zucchine e peperoni
pasta zucchine e peperoni

Preparazione della ricetta della pasta zucchine e peperoni

  1. Iniziate mettendo a cuocere la pasta in abbondante acqua salata e lasciandola andare circa due minuti in meno di quanto indicato sulla confezione.
  2. Lavate le zucchine e tagliatele a rondelle per poi dividerle a metà.
  3. Fate lo stesso con i peperoni, eliminando le parti bianche e ricavando delle piccole strisce che abbiano una grandezza simile a quella delle zucchine.
  4. Prendete una padella antiaderente e ungetela con un po’ d’olio.
  5. Quando l’olio diventa caldo, versatevi lo scalogno tagliato a rondelle e fatelo imbiondire.
  6. Aggiungete le zucchine e i peperoni e fate saltare per circa 5 minuti, avendo cura di mescolare per bene in modo da non far attaccare le verdure.
  7. Scolate la pasta quando è ancora al dente.
  8. Versate la pasta nella padella con le verdure e fatela saltare per un paio di minuti.
  9. Servite semplicemente correggendo di sale e pepe.

Per rendere ancor più colorata questa ricetta, si può optare per una variante che oltre a zucchine e peperoni prevede anche i piselli. Per prepararla ne bastano circa 60 grammi. Questi andranno cotti quando si inizia a preparare la pasta e aggiunti successivamente in padella insieme alle altre verdure.
Per il resto, basterà proseguire seguendo la ricetta qui sopra.

Se la ricetta vi è piaciuta, provate la pasta zucchine e zafferano!

Conservazione

Questa pasta è da consumarsi al momento. Tuttavia la si può conservare in frigo per 1 o 2 giorni avendo cura di riporla in un contenitore ermetico.

Prima del consumo, è consigliabile saltarla in padella con un filo d’olio. In questo modo la si potrà consumare in versione calda ma ancora godibile. Anche in questo caso l’aggiunta di parmigiano e facoltativa.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana Peperoni Zucchine

ultimo aggiornamento: 29-03-2022


Cuciniamo una golosa torta salata con asparagi e ricotta

Pasta con sugo di salsiccia e zucchine, un primo piatto semplice