Ingredienti:
• 320 g di pasta
• 2 zucchine
• 180 g di stracchino
• olio extra vergine d'oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 15 min

La pasta zucchine e stracchino è un primo piatto sfizioso che si rivela ottimo in diverse occasioni. Scopriamo come realizzare questa ricetta cremosa.

Poter contare su un buon piatto di pasta zucchine e stracchino significa avere sempre un primo piatto delicato e velocissimo da preparare. La ricetta si rivela ideale sia per quando si ha poco tempo che per quando si hanno ospiti improvvisi a pranzo o a cena e si ha voglia di presentare loro qualcosa di semplice, ma al contempo speciale.

10 ricette per tenersi in forma

pasta stracchino e rucola
pasta stracchino e rucola

Preparazione della ricetta della pasta zucchine e stracchino

  1. Iniziate prendendo le zucchine, lavandole, spuntandole e tagliandole a fettine sottili.
  2. Prendete una pentola antiaderente e mettere a cuocere le zucchine con un filo d’olio per una decina di minuti. Copritele con un coperchio in modo da mantenerle morbide e mescolarle di tanto in tanto.
  3. Nell’attesa, mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata.
  4. Quando questa raggiunge il bollore, versate la pasta lasciandola cuocere per due minuti in meno rispetto a quanto indicato sulla confezione.
  5. Salate le zucchine ormai pronte e tagliate lo stracchino aggiungendolo in padella.
  6. Quando anche la pasta è pronta, scolatela tenendo da parte un po’ d’acqua di cottura e versarla in padella mescolando con cura. Aggiungete uno o due mestoli d’acqua di cottura qualora dovesse risultare poco cremosa.
  7. Aggiungete un pizzico di sale e di pepe e servite ben calda.

Varianti golose e semplicissime da realizzare

Per un piatto primo piatto dal sapore più ricco, si può optare per la pasta zucchine e stracchino e speck. Basta infatti aggiungere 100 g di speck agli ingredienti per ottenere un gusto più sapido senza impiegare più tempo nella preparazione. Lo speck andrà inserito in padella insieme alle zucchine (come visibile in ricetta dal punto tre), in modo da diventare croccante e da donare una nota in più di sapore a questo primo davvero piacevole da gustare.

In alternativa, si può realizzare una pasta con pomodori. Per farlo basta infatti aggiungere circa 15 datterini insieme alle zucchine e cuocerli insieme. Il resto della ricetta procederà come sempre come dal punto tre.

Conservazione

Questo primo si può conservare in frigo per 1 giorno purché ben riposto in un contenitore ermetico. Prima di servirlo è consigliabile farlo saltare in padella per un paio di minuti con un filo d’olio. In questo modo tornerà ad essere cremoso.

Se questa ricetta vi è piaciuta provate anche quella della pasta stracchino e rucola!

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette estive

ultimo aggiornamento: 13-08-2022


Merluzzo al cartoccio, perfetto se cercate un secondo di pesce facile

Succo di anguria fresco: la ricetta più veloce dell’estate!