I petti di pollo al sesamo con ravanelli e pomodori sono un piatto unico nutriente e ricco di vitamine e proteine.

I petti di pollo al sesamo con ravanelli e pomodori hanno il doppio vantaggio di essere molto semplici da cucinare, ma altrettanto golosi e completi dal punto di vista nutrizionale.

Adatti per costituire un intero pranzo estivo, stagione in cui troviamo i ravanelli e i pomodori più saporiti, questi petti di pollo al sesamo sono davvero sfiziosi. Tra l’altro il sesamo fa molto bene alla salute: esso contiene infatti acidi grassi essenziali Omega 3, e ottime quantità di fosforo, magnesio, ferro e vari antiossidanti, preventivi di alcune forme di tumori.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 4 fette di petti di pollo
  • 4 ravanelli e relative foglie
  • 4 pomodori ramati
  • insalata verde a piacere
  • qualche foglia di basilico
  • 1 uovo
  • semi di sesamo q.b.
  • olio evo
  • sale fino

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri petti di pollo al sesamo con ravanelli e pomodori, cominciate a sbattere l’uovo in una ciotola, insieme a un pizzico di sale.

Leggi anche: Insalata di melone cantalupo e ravanelli con lattuga.

In una ciotola sistemate i semi di sesamo, che andranno a costituire la croccante panatura della carne.

Dividete ciascuna fetta di petto di pollo in due o tre parti e immergete i vari pezzi nell’uovo sbattuto. Passateli poi nei semi di sesamo, premendo con le dita affinché i semi aderiscano per bene.

Fate scaldare dell’olio evo in una padella e poi iniziate a cuocere i vostri petti di pollo al sesamo, girandoli da ambo le parti.

Nel frattempo lavate bene i ravanelli (foglie comprese), l’insalata verde, i pomodori, le foglie di basilico. Con una mandolina, o con un coltello, ricavate delle sfogliette di ravanelli. Mischiate con essi le foglie di ravanello, i pomodori a spicchi, l’insalata e il basilico.

Condite con olio evo e sale e poi adagiate il pollo al sesamo.

Servite i vostri petti di pollo al sesamo con ravanelli e pomodori ben caldi.

BUON APPETITO!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 30-07-2015


Penne rigate al sugo di sgombro

Insalata francese di lenticchie con fagiolini e frutta secca