Platano dolce fritto al profumo di cannella

Il platano dolce fritto al profumo di cannella è un piatto dolce, gustoso e buonissimo per la salute.

chiudi

Caricamento Player...

Il platano dolce fritto al profumo di cannella è una gioia completa. È buono per il palato, è un dolce veloce da realizzare oltre a essere un piatto ricco di vitamine potassio e fibre, tutte presenti in abbondanza nel platano.

DIFFICOLTÀ 1

COTTURA 15′

TEMPO DI PREPARAZIONE 2′

Ingredienti per platano dolce fritto al profumo di cannella (4 persone)

  • 2 platani grandi e maturi
  • 2 cucchiai di olio di cocco biologico
  • 1 cucchiaio abbondante di cannella in polvere

Platano dolce

Preparazione platano dolce fritto al profumo di cannella

Prendete due platani grandi e ben maturi, sbucciateli e tagliateli a rondelle.

In una padella larga mettete a scaldare  due cucchiai di olio di cocco rigorosamente biologico. L’olio di cocco alimentare si può acquistare facilmente nei negozi biologici, di solito si trova in barattolo e la sua consistenza è quella di un burro (sino a quando la temperatura non aumenta riducendolo alla sua forma originaria di olio).

Quando l’olio di cocco biologico sarà ben caldo, tuffate il platano tagliato avendo cura di rigirarlo in continuazione per farlo cuocere e poi dorare in modo uniforme. Aggiungete la cannella e aiutandovi con una forchetta girate le rondelle per distribuire la spezia su tutto il frutto. Fate cuocere per 15′, è importante che il platano dolce risulti ben cotto: croccante e dorato fuori e morbido e cotto dentro.

In cucina si sprigiornerà un aroma delizioso e il vostro dolce platano fritto al profumo di cannella piacerà a tutti. Spegnete il fuoco, togliete il platano dalla padella e riponetelo un istante su carte assorbente per eliminare l’eccesso di olio. Servite subito per mantenere caldo questo dolce platano fritto al profumo di cannella!

Se desiderate provare un’altra ricetta che utilizza la cannella, potreste provare i Dolcetti crudisti di mandorla al profumo di cannella.
FOTO DA: PINTEREST

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!